Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1779

Risultati da 1251 a 1260 DI 1779

22/09/2009 Gli psicologi promuovono le due ruote

Andare in bici riduce lo stress e aiuta la coppia
Una bella passeggiata in bici all'aria aperta può rivelarsi un toccasana per combattere lo stress, aumentare la complicità in una coppia e allontanare gli opprimenti pensieri del lavoro, delle bollette e del mutuo o dell'affitto da pagare.
Oltre all'aria pulita che si respira e alla piacevole compagnia del proprio partner, appassionarsi alle due ruote impegna il nostro fisico, fa aumentare la concentrazione, ci fa bruciare calorie con uno sforzo che coinvolge quasi tutta la muscolatura. ... (Continua)

18/09/2009 Diagnosi e terapie per sentire meglio

Le ultime novità per curare sordità e ipoacusia
Sentire poco o essere sordi sono gravi handicap che menomano la vita sociale e interpersonale delle persone. Per riuscire a curare sempre meglio sordità e ipoacusia la scienza medica ha fatto molti progressi sia nel campo della diagnosi del problema che in quello delle terapie disponibili.
Per fare il punto sugli esami e le cure disponibili gli esperti di audiologia si sono riuniti nel convegno internazionale di otologia “Psychoacoustics, electrophysiology and functional imaging of the ... (Continua)

15/09/2009 Il meccanismo di fame e sazietà

I cibi grassi non saziano e ingannano il cervello
Concedersi qualche peccato di gola di troppo con cibi grassi e appetitosi fa decisamente male alla linea. Ora si scopre uno dei meccanismi che provocano questi nefasti effetti. I cibi grassi, come burro, latte, gelato, patatine fritte e formaggio, per esempio, contengono acidi grassi saturi che ingannano il nostro cervello per tre giorni dopo la loro assunzione, interferendo con i segnali cellulari che inducono il senso di sazietà. In pratica, mangiando alimenti grassi che ci piacciono, abbiamo ... (Continua)

10/09/2009 Vino rosso e gravidanza

Danni da alcol in gravidanza ma pochi col vino rosso
Il consumo di alcol in gravidanza è una delle cause maggiori di ritardo mentale dei bambini nei Paesi occidentali. Attraversando la placenta, infatti, l’etanolo presente nell’alcol può compromettere la crescita e il peso del feto, provocando danni permanenti al sistema nervoso centrale, con sottosviluppo e malformazione delle cellule e della struttura del cervello e conseguenze a livello funzionale e cognitivo: scarsa memoria, deficit di attenzione e comportamenti impulsivi.
Ma c’è un ... (Continua)

09/09/2009 Canto e strumenti aiutano il linguaggio

La musica aiuta i bimbi a parlare prima e meglio
I bambini imparano a parlare prima e meglio se apprendono le parole con la musica. Cantare, magari anche suonando uno strumento, aiuta i più piccoli a immagazzinare nella memoria un maggior numero di parole e a ricordarle con più facilità.
Le ultime novità in tema di apprendimento del linguaggio sono state pubblicate nel volume della prestigiosa New York Academy of Sciences: esse affermano chiaramente che i bambini ricordano più parole se le cantano, e imparano la musica se ha le ... (Continua)

08/09/2009 Cos'è e come si affronta

Panico da traffico
Le cause esatte del disturbo da panico sono ancora in fase di studio. Alcune teorie attribuiscono il problema sostanzialmente all’ingigantirsi dei sensi di colpa. Infatti la paura più grande di un essere umano, insieme alla paura della morte cui è spesso associata, è di non valere agli occhi degli altri e di poter essere considerato in modo negativo o con ostilità. Oppure si può ingigantire il timore di aver commesso degli atti riprovevoli agli occhi delle persone che ci sono care. Quando però ... (Continua)

05/08/2009 Da scoperta Nobel Montalcini

È italiano il collirio anti-glaucoma a base di NGF
Un collirio in grado di far recuperare parzialmente la vista ai pazienti affetti da glaucoma, gravissima patologia del nervo ottico, potrebbe presto essere una realtà. Il preparato è a base di NGF (Nerve Growing Factor), il fattore di crescita neurale che è valso il premio Nobel alla scienziata italiana Rita Levi Montalcini.
Proprio lei sta supervisionando lo studio italiano, svolto da un gruppo di oculisti del Campus BioMedico dell'Università di Roma, in collaborazione con l'Istituto di ... (Continua)

04/08/2009 Aids inganna gli anticorpi

Hiv inganna difese come cavallo di Troia
Uno stratagemma come quello epico del Cavallo di Troia consente all'Hiv di ingannare le difese dell'organismo e di aggirarle, rendendo meno efficaci anche le terapie farmacologiche.
Il retrovirus dell'Hiv riesce ad attaccare le cellule del nostro sistema immunitario in questo modo: ne infetta alcune, come i macrofagi e i linfociti T, e le utilizza come vettori per introdurre nei globuli bianchi di tipo B la temibile proteina virale Nef (Negative Factor), che uccide i leucociti una volta ... (Continua)

03/08/2009 13:17:45 II cervello e l'esperienza

S'impara più dai successi che dagli errori
Non è sempre vero che sbagliando s'impara: fare la cosa giusta con successo aiuta il cervello a immagazzinare informazioni importanti. I ricercatori americani del Massachusetts Institute of Technology (MIT) hanno scoperto che il cervello umano impara più dai successi che dai fallimenti e questo potrebbe spiegare perché spesso le persone sono portate a ripetere gli stessi errori.
Gli studiosi statunitensi, guidati dal neurologo Earl Miller, hanno pubblicato la loro scoperta sulla rivista ... (Continua)

30/07/2009 Individuato il ruolo di una proteina
Scoperta su paraplegia spastica ereditaria
Si chiama atlastina ed è una proteina che, quando è alterata, ha un ruolo chiave in una forma di paraplegia spastica ereditaria, una rara malattia genetica.
Oggi, grazie al lavoro di Andrea Daga, ricercatore finanziato da Telethon che lavora presso l’Istituto Scientifico “Eugenio Medea” di Conegliano, si è finalmente chiarito il ruolo di questa proteina nella cellula. A conferma del contributo della scoperta all’avanzamento delle conoscenze sul funzionamento della cellula, il lavoro è ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale