Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1779

Risultati da 1211 a 1220 DI 1779

26/02/2010 Ricercatori italiani verificano in un topo l'esistenza di un fattore ambientale

Ipotesi autoimmune per la sclerosi multipla
Sulla sclerosi multipla, grandi sono gli sforzi della comunità scientifica per arrivare a una soluzione. Mentre il dott. Zamboni si concentra sui problemi di circolazione come causa scatenante (in basso il link dell'articolo), altri ricercatori italiani dell'Università Cattolica di Roma guidati da Francesco Ria e Giovanni Delogu cercano la risposta in un fattore ambientale che scateni la risposta autoimmune.
A parte la teoria di Zamboni, sulla sclerosi multipla ci sono in sostanza due ... (Continua)

24/02/2010 10:47:18 Stimolazione cerebrale profonda su una paziente di 12 anni

Eccezionale intervento di neurochirurgia
Si tratta del primo intervento di questo tipo in Italia. Un gruppo di neurochirurghi dell’ospedale Meyer di Firenze ha effettuato un’operazione di stimolazione cerebrale profonda (DBS, Deep Brain Stimulation) su una ragazzina di 12 anni che presentava problemi di paralisi cerebrale in forma spastico-distonica e non reagiva positivamente alle terapie convenzionali, sia farmacologiche che fisioterapiche.
L’équipe di Neurochirurgia del Meyer guidata dal dott. Lorenzo Genitori ha operato per ... (Continua)

19/02/2010 10:42:14 Una passione esagerata per i dolci potrebbe portare a problemi psicologici

Rischio depressione per i bambini golosi
La voglia di dolce è comune ad ogni bambino, e non solo. Tuttavia, secondo una recente ricerca statunitense il bambino che cerca con troppa insistenza una fetta di torta o una merendina potrebbe avere da adulto problemi di depressione o anche di dipendenza da alcool o psicofarmaci.
A sostenerlo, un'équipe di ricercatori guidati da Julie Mennella del Monell Chemical Senses Center, i quali hanno pubblicato uno studio sulla rivista specializzata in problemi di dipendenza Addiction. Stando ai ... (Continua)

12/02/2010 Arrivano le prime conferme alla teoria di Zamboni
Sclerosi multipla sconfitta per sempre?
La speranza sembra prendere corpo. Dagli Stati Uniti giungono notizie confortanti riguardo l'ipotesi proposta dal ricercatore italiano Paolo Zamboni sui problemi di circolazione come possibile causa scatenante della sclerosi multipla.
Secondo uno studio dell'Università di Buffalo, più del 55 per cento dei pazienti presi in esame affetti da sclerosi multipla presentano occlusioni o restringimenti delle vene che dovrebbero drenare il sangue dal cervello. Il blocco provocherebbe un accumulo ... (Continua)
11/02/2010 10:38:12 Studio italiano sulle basi neurali dell'auto-trascendenza

Anche la spiritualità ha ragioni scientifiche
A volte gli opposti si attraggono. La spiritualità intesa come frutto di particolari condizioni neurologiche. È questo il senso della ricerca di un'équipe italiana pubblicata sulla prestigiosa rivista Neuron.
La tendenza a trascendere i confini spazio-temporali della propria presenza fisica e proiettare la rappresentazione di se stessi in una realtà spirituale è un'esigenza fondamentale dell'essere umano. Tuttavia, la tendenza alla spiritualità varia nei diversi individui non solo in ... (Continua)

10/02/2010 Lesioni all'amigdala cancellano i freni inibitori e la paura di perdere

Se ami l'azzardo, dipende dal cervello
Giocarsi il tutto per tutto, a dispetto di ogni logica. È un comportamento che ha una spiegazione scientifica, secondo una ricerca. Per la prima, il segreto di un atteggiamento incurante delle conseguenze sulle proprie finanze sarebbe addebitabile a un cattivo funzionamento dell'amigdala, la parte più interna del cervello.
Nei soggetti pronti a rischiare tutto, sarebbero presenti profonde lesioni in questa area del cervello, tali da condizionare i naturali freni inibitori delle persone. È ... (Continua)

06/02/2010 

Quali check up fare e quando
Una buona abitudine è quella del controllo annuale, un po’ come il tagliando della macchina. Attenzione però perché dagli USA giunge una ricerca che mette i puntini sulle i a questo controllo.
Una ricerca pubblicata sugli 'Archives of Internal Medicine' giunge alle conclusioni che spesso è una pratica mal utilizzata ed alcune volte pure inutile. Addirittura i pazienti sono, un po' stoltamente, influenzati e che molti medici lo considerano importante anche se non da i risultati sperati ... (Continua)

03/02/2010 Ricerca internazionale individua Pumilio, proteina fondamentale per il cervello
Scoperta proteina che regola lo sviluppo dei neuroni
Il nome è facile da ricordare, lontano com'è dalle sigle numeriche scelte di solito dai ricercatori. Pumilio è una proteina di importanza cruciale nello sviluppo e nel corretto funzionamento cerebrale, dal momento che stimola i neuroni ad assumere una forma e una struttura tali da consentire al cervello di ricevere e trasmettere informazioni in maniera ideale.
Una sua produzione eccessiva o scarsa può provocare una serie di alterazioni e portare a gravi forme di ritardo mentale. La ... (Continua)
28/01/2010 La memoria viene consolidata anche grazie a brevi pause
Una pausa per ricordare meglio
Non è necessaria una bella dormita per aiutare a tenere in forma la nostra memoria. Secondo quanto sostengono alcuni ricercatori della New York University, infatti, basterebbe una piccola pausa e un caffè per consentire al cervello di organizzare e memorizzare le nuove informazioni ricevute.
Secondo la psicologa della New York University e del Center for Neural Science che ha diretto la ricerca, Lila Davachi, “una pausa caffè dopo le lezioni può effettivamente aiutare a immagazzinare le ... (Continua)
27/01/2010 Nuova tecnica di fisioterapia robotizzata all'IRCCS di Pavia
Un avatar facilita la riabilitazione
La realtà virtuale fa il suo ingresso anche nelle corsie di ospedale, grazie al Lokomat, un sistema robotizzato che assicura maggior autonomia alla persona disabile e una migliore qualità di vita. La macchina servirà soprattutto per i pazienti colpiti da ictus cerebrale, trauma cranico o lesione midollare, ma anche per quelli che accusano dolore cronico e per gli sportivi.
A Pavia la nuova tecnologia, risultato di un intenso lavoro di ricerca in campo medico-ingegneristico, è in funzione ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale