Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 629

Risultati da 581 a 590 DI 629

12/01/2004 

Troppo rischiosa terapia ormonale della menopausa
Esperti canadesi hanno detto no, salvo rare eccezioni, alla terapia ormonale per la cura dei sintomi della menopausa. Troppi sono i rischi di cancro al seno, ma anche al sistema cardiovascolare.
La Canadian Cancer Society (Ccs) sostiene infatti che i rischi superano di gran lunga i benefici, particolarmente nei casi di predisposizione al cancro, a meno che non si stia soffrendo di gravi sintomi post-menopausa che non hanno avuto alcun miglioramento con le altre forme di trattamento. ... (Continua)

07/01/2004 
Policitemia Vera: meno rischi di trombosi con Aspirina
L'Aspirina è efficace e sicura contro il rischio trombosi nei pazienti con policitemia vera.
Somministrata a basse dosi, l’aspirina riduce significativamente il rischio di trombosi in pazienti affetti da policitemia vera, una malattia proliferativa cronica caratterizzata da un progressivo aumento dei globuli rossi e causata dall’alterato funzionamento delle cellule staminali del midollo emopoietico. Questi i risultati dello studio pubblicato oggi sul “New England Medical Journal” da ... (Continua)
31/12/2003 

In Usa messa al bando Efedra, l’erba anti-fame
La Food ad Drug Administration ha deciso di mettere il bando sul supplemento dietetico efedra perche' fa male alla salute.
La decisione, annunciata oggi, è un forte segnale nei confronti della grande e deregolamentato settore statunitense degli alimenti dietetici ed è destinata ad essere contestata in tribunale dai produttori della sostanza che, secondo la Food and Drug Administration, pone rischi per la salute dei consumatori.
All'efedra e' stata attribuita qualche mese fa la morte di ... (Continua)

11/12/2003 

Nuovi importanti studi sulla pressione sanguigna
Dagli astronauti morti nello spazio a bordo dello Shuttle Columbia, e grazie a ricercatori italiani, un contributo alla ricerca scientifica. I dati furono inviati via satellite durante la missione prima che finisse in tragedia.
La divisione di Bioingegneria del Centro IRCCS "S. Maria Nascente" di Milano, della Fondazione Don Gnocchi, è stata protagonista di un’importante ricerca nello spazio, sviluppata in collaborazione con altri soggetti fra cui l'ASI (agenzia spaziale italiana), la ... (Continua)

27/11/2003 
Dai semi d'uva un aiuto per il cuore a rischio
Uno studio italiano sull’estratto LeucoselectTM Phytosome® di Indena è stato pubblicato dalla rivista scientifica Metabolism sul recente numero di ottobre.
L’estratto vegetale di semi d’uva LeucoselectTM Phytosome®, prodotto in forma di complesso biodisponibile dalla società italiana Indena, potrebbe costituire un mezzo efficace per la prevenzione cardiovascolare, specialmente in individui ad alto rischio. Questi sono i risultati di uno studio italiano (1) pubblicato dalla prestigiosa ... (Continua)
26/11/2003 
L'acquaterapia aiuta chi soffre di osteoartrite
L’osteoartrite è la degradazione della cartilagine delle articolazioni. La cartilagine è una sostanza che funziona come un “ammortizzatore” contro le sollecitazioni che provengono dall’esterno. In alcuni soggetti questa cartilagine può degenerare, allora si arriva all'osteoartrite.
Considerando che sono le articolazioni, insieme ai muscoli e ai tendini, a consentire il movimento, allora si può capire l’importanza di problemi che interessano la cartilagine.
Purtroppo la causa ... (Continua)
20/11/2003 

Cos'è il diabete: i fattori di rischio e le regole d'oro
Il diabete (meglio definito come diabete mellito) è la più comune tra le malattie metaboliche ed è caratterizzata da una condizione di iperglicemia, in altre parole un aumento del glucosio nel sangue. In pratica, ci si ammala di diabete quando il corpo non è più capace di utilizzare lo zucchero presente nel sangue (glucosio) e lo accumula alzando la glicemia. In Italia una persona su tre sopra i 40 anni è a rischio diabete.

Diabete mellito di tipo 1
E’ caratterizzato ... (Continua)

04/11/2003 
Alto il rischio cardiovascolare dei malati di Aids
La patologia cardiovascolare è la principale causa di ospedalizzazione nei pazienti HIV/AIDS. Uno studio presentato al 9° European AIDS Conference (EACS) a Varsavia.
Un’analisi farmacoeconomica presentata alla EACS dimostra che i regimi terapeutici basati su nevirapina sono più favorevoli per l’apparato cardiaco e meno costosi nel trattamento della dislipidemia. Un risparmio fino a 345 dollari al mese.
I rischi cardiovascolari a lungo termine dovrebbero essere presi in ... (Continua)
03/10/2003 
Mangiare più legumi riduce il rischio di infarto
Alla Conferenza Europea sulla Nutrizione si è parlato anche di nutraceuticals e qualità dei prodotti alimentari ed è emerso che mangiare più legumi riduce il rischio di infarto. L’indicazione del professor Gabriele Riccardi dell’Università Federico II di Napoli.

FIBRE E MALATTIE CARDIOVASCOLARI
Inserire 10 grammi di fibre in più nella dieta giornaliera riduce del 10 per cento sia l’incidenza dei disturbi cardiovascolari sia la mortalità coronaria, dovuta a infarto del ... (Continua)
05/09/2003 

Nuovo sistema per misurare il grasso corporeo
La vecchia pinza per la misurazione del grasso corporeo andrà in pensione. Un nuovo dispositivo è in grado di rivelare dove si deposita il grasso e dice quali esercizi fanno al caso di ciascuno per combattere la propria battaglia personale con l'adipe.
L'hanno ideato scienziati britannici dell'Università del Lancashire e dell'Istituto di Ricerca Alimentare di Norwich, usando come principio di base un campo elettromagnetico che viene alterato in base alla forma del corpo e al suo contenuto ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale