Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 629

Risultati da 471 a 480 DI 629

17/09/2009 Bambina operata a Bergamo
Intervento eccezionale al cuore su bimba di 13 mesi
Un'operazione eccezionale che ha salvato la vita della piccola Benedetta, di appena 13 mesi.
Un’aritmia ventricolare incessante, manifestatasi improvvisamente a 12 mesi, costringeva il suo cuore a battere costantemente in tachicardia, oltre i 180 battiti. Dopo due ricoveri in altrettanti ospedali del milanese, Benedetta è arrivata agli Ospedali Riuniti di Bergamo con un quadro clinico molto complesso e poche speranze di sopravvivere senza un trapianto. L’èquipe della Cardiologia, in ... (Continua)
09/09/2009 12:04:50 Proteina contro l'aterosclerosi

Mangiare broccoli per proteggere le arterie
I broccoli non finiscono mai di stupire. Questi ortaggi possono proteggere le nostre arterie dagli accumuli di grasso che rischiano di ostruirle (aterosclerosi) riattivando l'azione di una proteina deputata a “ripulire” i nostri vasi sanguigni.
Si sapeva già che questi vegetali possedevano numerose vitamine e sostanze ossidanti, erano già noti i benefici della loro assunzione nelle terapie anticancro, ma adesso anche il sistema cardiovascolare può giovarsi dei loro benefici principi ... (Continua)

17/07/2009 14:26:28 Tolta l'occlusione senza ricorrere a stent di metallo
Stent biodegradabili per le arterie del femore
Per evitare che un'arteria si occluda, viene inserito uno stent, una struttura cilindrica che si espande fino a raggiungere il diametro del vaso originario e ne impedisce il restringimento sia in fase acuta che a lungo termine. Quelli tradizionali sono in metallo e alla lunga possono creare problemi.
Uno stent biodegrabile è stato appena applicato nell'arteria occlusa del femore di un paziente claudicante dall’équipe del dott. Francesco Bedogni dell’ Istituto Clinico Sant’Ambrogio.
Si ... (Continua)
23/06/2009 Ricerca sulle sindromi acute dell'aorta

Biomarkers per prevenire le malattie acute dell'aorta
Salvarsi la vita giocando d'anticipo. Prevenire eventi cardiaci improvvisi e letali sarà presto più facile grazie ad alcuni biomarkers sanguigni specifici, in grado di individuare per tempo i rischi delle malattie acute dell'aorta.
Questi indicatori ematici rivelatori sono stati individuati da uno studio innovativo, condotto dall’IRCCS Policlinico San Donato in collaborazione con i Centri Cardiovascolari dell’Università del Michigan, Ann Arbor-USA, dell’Università di Tokyo e con il CNR – ... (Continua)

16/06/2009 
Rischi e cure per l'ipertensione da camice bianco
Picchi di pressione alta proprio quando si va dal medico a farsela misurare. L'ipertensione da camice bianco non è un falso allarme, come si crede. E’ invece una situazione denunciata da 15 italiani su cento: non è da trascurare, perché un terzo di loro soffre proprio di ipertensione. Inoltre, potrebbe già essere presente un danno d’organo. L’ipertensione c.d. da ‘camice bianco’ è quella che si manifesta in soggetti mentre si fanno misurare la pressione arteriosa nello studio del medico; le ... (Continua)
16/06/2009 
Un test delle urine svela il rischio di infarto o ictus
Un nuovo e semplice test delle urine potrebbe sostituire in futuro la coronarografia come strumento valido per valutare lo stato del sistema cardiocircolatorio.
L'innovativa soluzione diagnostica è stata presentata a Washington, al congresso dell`American Heart Association.
Il nuovo test, ancora in fase sperimentale e frutto di una ricerca tedesca, si basa sul collagene, ricercandone la presenza nelle urine: questa proteina, in fatti, riveste le placche presenti nei vasi sanguigni dei ... (Continua)
15/06/2009 
Retinografia digitale per l'occhio arrossato
Un occhio rosso ci fa correre subito dal medico per l'esame del fondo dell'occhio, ma la comparsa di questo sintomo potrebbe essere un indicatore tardivo di danni al sistema cardiovascolare. Questi, infatti, potrebbero già essersi verificati.
Di gran lunga prima del versamento nell’occhio “parla” la retina. E che la retinografia digitale, questo il nome della tecnica, sia una spia importante lo dimostra il dibattito al Congresso della Società Europea dell’Ipertensione a Milano, presieduto ... (Continua)
12/06/2009 

Lo sport fa bene al sesso e cura la disfunzione erettile
L’attività sportiva fa bene al sesso ed ha un’azione terapeutica nel trattamento della disfunzione erettile.
Lo dimostra uno studio pilota italiano, il primo pubblicato su questo argomento, presentato in occasione del XXV Congresso Nazionale della Società Italiana di Andrologia svoltosi a Catania. Un’ora di passeggiata, una nuotata, una corsa, se praticate regolarmente, possono aumentare il desiderio e la soddisfazione nel rapporto, oltre che contribuire in modo significativo a ... (Continua)

04/06/2009 

Rischio emorragie con assunzione quotidiana di aspirina
Prendere un'aspirina ogni giorno può costituire un serio rischio di andare incontro ad emorragie, specie se questo farmaco è assunto da persone sane al solo scopo di prevenire eventi cardiovascolari avversi.
Bisogna essere dunque molto cauti a raccomandare l'assunzione quotidiana dell'aspirina a tutta la popolazione sopra i 50 anni come mezzo di prevenzione dei rischi cardiaci e vascolari.
Lo sostiene una nuova ricerca, facente parte del programma 'Biomed' ('Biomedicine and health') ... (Continua)

20/05/2009 

Rischio paralisi e obesità per chi esagera con la cola
Bere troppa Coca-Cola, Pepsi cola e altre bevande gasate a base di cola può condurre alla paralisi per un'estrema debolezza muscolare. Lo sostiene il dott.Moses Elisaf, dell'Università di Ioannina, in Grecia, che ha realizzato un'indagine scientifica su questo argomento pubblicata sull'International Journal of Clinical Practice e ripresa anche dal telegiornale dell'emittente inglese Bbc.
Responsabile di questo grave effetto del soft drink più diffuso al mondo sarebbe, per Elisaf, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale