Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 629

Risultati da 431 a 440 DI 629

22/12/2010 Alla ricerca dell'allenamento migliore e della frequenza cardiaca ideale

Fare sport col cardiofrequenzimetro
Vi sentite fuori forma, stressati, stanchi? Vi avvicinate con timore all'appuntamento mattutino con lo specchio? Ci vuole un po' di sport, chi di noi non lo ha mai pensato? Eppure, decidere di intraprendere un'attività fisica potrebbe non bastare se non si adottano strategie di allenamento efficaci.
Per far questo, uno strumento ormai fondamentale è il cardiofrequenzimetro, ovvero la tecnologia – sotto forma di fascia con elettrodi da applicare sul braccio o meglio ancora sul torace – che ... (Continua)

16/12/2010 Le nuove tecniche per la cura dello scompenso cardiaco, una clip salvacuore

Scompenso cardiaco e insufficienza mitrale
Una nuova procedura di riparazione valvolare con clip mitralica per via percutanea migliora sensibilmente la qualità di vita del paziente e riduce il numero delle ospedalizzazioni per scompenso cardiaco severo del 45% rispetto al trattamento farmacologico, con un risparmio annuo di circa 18.000 euro a persona.
Negli ultimi quarant'anni l'aspettativa di vita è aumentata notevolmente: secondo uno studio statunitense, pubblicato sul New England Journal of Medicine (agosto 2006) dal 1960 al ... (Continua)

15/12/2010 Uno studio per valutare l'azione protettiva

Effetti di vitamina B e omega 3 su malattie cardiovascolari
Diversi studi su larga scala hanno esaminato gli effetti della supplementazione con vitamine del gruppo B sulle malattie cardiovascolari, ma nessuno ha riportato effetti significativi sul rischio di queste malattie. Studi osservazionali hanno riportato un’associazione inversa tra malattie cardiovascolari ed assunzione o concentrazioni plasmatiche di acidi grassi omega 3 (soprattutto acido docosaesaenoico e eicosapentanoico), suggerendo che la supplementazione con acidi grassi omega 3 possa ... (Continua)

07/12/2010 Rispetto agli SSRI aumentano i rischi di malattie cardiovascolari

Antidepressivi triciclici pericolosi per il cuore
Alcuni tra i più comuni medicinali contro la depressione, i cosiddetti antidepressivi triciclici (TCA), possono avere effetti dannosi sul corpo, ed in particolare sul cuore. È quanto emerge da una ricerca condotta dall’University College di Londra e pubblicata sull’'European Heart Journal'.
L'analisi ha coinvolto un campione di persone di cui il 2,2% assumeva antidepressivi triciclici, il 2% inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) e lo 0,7% altri tipi di ... (Continua)

03/12/2010 Aumentano i rischi di accumulo di grasso per mamma e figlio

Grassi idrogenati, da evitare durante l'allattamento
Ormai da anni si sa che i grassi trans sono nocivi per la salute, aumentando soprattutto il rischio cardiovascolare, alzano infatti i livelli di colesterolo cattivo e abbassano quelli del colesterolo buono. La notizia che si aggiunge oggi a questo quadro è che se a consumare grassi trans è una neomamma che allatta suo figlio gli effetti negativi aumentano. Esagerare infatti con questi grassi, raddoppia il rischio di accumulo di grasso corporeo nel figlio e fa ingrassare pericolosamente anche la ... (Continua)

02/12/2010 Ricerca minimizza gli effetti benefici di un'alimentazione equilibrata

Tumori, dubbi su frutta e verdura
Uno dei capisaldi della medicina preventiva sembra vacillare. Le cinque porzioni di frutta e verdura quotidiane raccomandate dai medici di tutto il mondo non sembrano aiutare a prevenire tumori. Il ridimensionamento arriva da una ricerca pubblicata sulla rivista British Journal of Cancer, secondo la quale la possibilità di sviluppare o meno un cancro è legata alla quantità del cibo che si consuma piuttosto che alla categoria alimentare.
I ricercatori hanno analizzato i dati di una serie di ... (Continua)

29/11/2010 13:03:31 Per persone determinate e in cerca di nuovi stimoli

CrossFit, un allenamento completo per stare in forma
Il CrossFit è stato inventato da Greg Glassman negli Usa negli anni ‘70. Importata in Italia grazie alla determinazione di alcuni appassionati, questa disciplina ha già conquistato una vasta platea di appassionati nel nostro paese. È un allenamento molto faticoso e da alcuni considerato eccessivo e traumatico. A detta del suo stesso ideatore per praticarlo servono spirito competitivo, prima di tutto con se stessi, e coraggio. Chi lo pratica e insegna spiega che questa disciplina si basa su una ... (Continua)

26/11/2010 Un test genetico per la predisposizione all’infarto miocardico

Con la saliva si scopre l'infarto
Una diagnosi precoce di un attacco di cuore è adesso possibile utilizzando poche gocce di saliva e un nuovo kit, direttamente a casa propria. È quanto sostiene il gruppo veronese Personal Genomics, che ha messo a punto un kit di prevenzione genetica per il rischio cardiovascolare basato sul campionamento del Dna.
Il team di ricercatori è costituito da Oliviero Olivieri, ordinario di Medicina interna, Massimo Delledonne, associato di Biotecnologie genetiche, e Domenico Girelli, associato ... (Continua)

26/11/2010 Terapia su misura per uno specifico difetto genico
Ipertensione, il farmaco giusto per ogni paziente
Un farmaco per l'ipertensione disegnato sul DNA del paziente. È il risultato di una ricerca pubblicata sulla rivista scientifica Science Translation Medicine.
Sono tantissimi i farmaci a disposizione per curare l'ipertensione ma proprio per questa grande disponibilità spesso i medici hanno difficoltà ad individuare quello più adatto per il singolo paziente. Risulta infatti che solo 1 paziente iperteso su 5 venga curato adeguatamente.
Ecco allora che entra in gioco la genetica, ... (Continua)
16/11/2010 Le ultime tendenze del fitness per allenare corpo e mente

La palestra per combattere lo stress
Lo stress, nemico numero uno per la nostra salute, si combatte con l'attività fisica.
Il corpo umano, per affrontare i molteplici attacchi di stress, mette in moto un meccanismo di autodifesa che comporta il rilascio di una sostanza di natura ormonale, l’adrenalina. Il problema dei giorni nostri è che il rilascio di adrenalina, in genere, non è seguito dallo scarico di tutto questo surplus energetico. Infatti, per esempio, nell’ambiente di lavoro, dobbiamo essere sempre controllati. ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale