Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 629

Risultati da 241 a 250 DI 629

09/01/2014 18:52:23 Il Prof. Luca Gallelli illustra gli studi a favore dei farmaci brand

Superiorità dei farmaci di marca sui generici
L’effettiva equivalenza tra farmaci generici e farmaci di marca è uno degli argomenti più dibattuti e controversi in ambito farmacologico. I parametri in base ai quali viene giudicata l’efficacia di un farmaco generico sono la quantità di principio attivo presente nel medicinale stesso e quella riscontrabile nel sangue (bioequivalenza) rispetto all’originale.
Al contrario, i dati statistici presenti nella letteratura medica non sono stati finora considerati come punto di riferimento valido ... (Continua)

03/01/2014 12:21:34 Eventi cardiovascolari più frequenti fra chi ne soffre
L'herpes aumenta il rischio di infarto e ictus
Se siete vittima dell'herpes prima dei 40 anni avete anche più probabilità degli altri di incappare in qualche problema di carattere cardiovascolare. A dirlo è una ricerca condotta dallo University College di Londra e pubblicata su Neurology.
L'herpes zoster, anche noto come Fuoco di Sant’Antonio, è una malattia virale provocata dal virus varicella-zoster (V-Z) che colpisce le terminazioni nervose e si manifesta con sintomi anche gravi a carico dell'epidermide.
L'infezione è più comune ... (Continua)
03/01/2014 Patologia più pericolosa che nell'uomo
Ipertensione killer per le donne
A esserne colpiti sono soprattutto gli uomini, ma a sorpresa sono le donne a rischiare di più. Parliamo dell'ipertensione che, secondo una ricerca condotta dal Wake Forest Baptis Medical Center, dovrebbe essere trattata con più efficacia nelle donne.
La ricerca, pubblicata su Therapeutic Advances in Cardiovascular Disease, segnala differenze importanti nella rilevazione della pressione di soggetti dei due sessi. “La comunità medica ritiene che la pressione alta sia uguale per entrambi i ... (Continua)
30/12/2013 17:38:44 Ecco i parametri per valutarne l’effettiva equivalenza ed efficacia

Farmaci generici e farmaci di marca a confronto
Utilizzare un farmaco generico anziché un farmaco di marca è sempre garanzia di uguale efficacia nella cura dei sintomi e delle patologie?
A determinare la corrispondenza tra i farmaci generici e quelli cosiddetti brand o di marca, sono in genere la percentuale di principio attivo presente, la forma farmaceutica e la bioequivalenza, che si valuta confrontando le concentrazioni del farmaco generico nel sangue rispetto a quello di marca.
Ma la mancanza di una legislazione che obblighi a ... (Continua)

20/12/2013 11:26:27 Antidoto naturale alla disfunzione erettile e all'ingrossamento della prostata

Lo sport da anziani aiuta il sesso e la prostata
L’attività fisica deve entrare a far parte di una terapia giornaliera pensata per limitare l’impatto dei sintomi urinari (LUTS) causati dall’ingrossamento della prostata e allontanare problemi di disfunzione erettile.
A suggerirlo gli esperti e diversi studi condotti a livello internazionale che, indicano come per gli uomini over 50 mantenersi in movimento praticando uno sport vero e proprio o anche facendo le scale, uscendo a fare shopping, o le stesse attività “casalinghe” come portare ... (Continua)

19/12/2013 17:10:04 Importante la cura del profilo lipidico
La gestione delle malattie renali croniche
In caso di nefropatia cronica è fondamentale una terapia ipolipemizzante. Ciò che emerge dalle più recenti linee-guida internazionali viene riconfermato anche da un documento presentato dalla Società italiana di cardiologia nel corso del suo ultimo congresso che si è tenuto a Roma.
Il vademecum è stato realizzato con il contributo di professionisti sia dell'area cardiologica che di quella nefrologica. Roberto Pontremoli, docente di Nefrologia all'Università di Genova, spiega: “in Italia si ... (Continua)
18/12/2013 12:27:33 Per il rischio cardiovascolare fondamentale non solo il volume
Aterosclerosi coronarica, meno rischi con placche più dense
Nell'analisi della gravità di una malattia coronarica va preso in considerazione non solo il volume dei depositi di calcio nelle arterie del cuore, ma anche la loro densità. La densità delle placche risulta infatti inversamente associata al rischio cardiovascolare.
A dirlo è Michael Criqui, ricercatore presso l'Università della California a San Diego, che ha verificato il nesso esistente fra volume e densità dei depositi di calcio (Cac) ed eventi cardiovascolari.
Lo studio è stato ... (Continua)
17/12/2013 09:32:48 Nuove linee guida sul cuore, è polemica sulle statine

Più statine per tutti
Statine sì, statine no: il “calculator-gate”, la polemica innescata dalla pubblicazione delle nuove linee guida dell'American Heart Association e dell'American College of Cardiology è di scena anche al Congresso SIC (Società Italiana di Cardiologia).
Il nuovo calcolatore del rischio cardio e cerebrovascolare basato sui livelli di colesterolo, che secondo alcune autorevoli voci rischierebbe di raccomandare la somministrazione preventiva delle statine anche a persone prive di reali fattori di ... (Continua)

06/12/2013 12:16:00 Farmaco rimborsabile dal Servizio sanitario nazionale
Linagliptin per il diabete di tipo 2
Il farmaco linagliptin per la cura del diabete di tipo 2 è stato reso rimborsabile dal Servizio sanitario nazionale. Lo ha deciso l'Agenzia italiana del farmaco, che ha fatto pubblicare sulla Gazzetta ufficiale la Determina sul regime di rimborsabilità e prezzo di vendita per questo medicinale pensato per migliorare il controllo della glicemia negli adulti con le seguenti indicazioni:

- come monoterapia nei pazienti inadeguatamente controllati con la sola dieta ed esercizio ... (Continua)
03/12/2013 15:15:00 Anche nella terza età e oltre i benefici sono evidenti

Non è mai troppo tardi per fare sport
La salute beneficia dell'attività fisica, questo si sa. Tuttavia è sorprendente notare come i vantaggi continuino a manifestarsi anche in tarda età, e anche in chi una volta anziano si scopre attivo. A dimostrarlo è uno studio pubblicato sul British Journal of Sports Medicine da un team dello University College London guidato dal dott. Mark Hamer, che spiega: “in una popolazione sempre più anziana, invecchiare in salute è essenziale per ridurre la disabilità e i costi sanitari correlati.
Gli ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale