Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 629

Risultati da 141 a 150 DI 629

12/02/2015 Adhd più probabile e pericolo di avvelenamento

I rischi delle bevande energetiche per i bambini
Davvero poco consigliabile consentire il consumo di energy drink ai più piccoli. Secondo una ricerca pubblicata su Academic Pediatrics da un team della Yale School of Public Health, l'abuso di queste bevande aumenta del 66 per cento il rischio di sviluppare la cosiddetta Sindrome da deficit di attenzione e iperattività (Adhd).
Gli scienziati hanno analizzato le abitudini alimentari di oltre 1600 ragazzi in età scolare, evidenziando un nesso fra consumo di energy drink e insorgenza dell'Adhd, ... (Continua)

28/01/2015 14:26:00 I suggerimenti degli esperti in particolare per gli innamorati

Cuore e mente, i consigli per il benessere di entrambi
In occasione di San Valentino, Assomensana - associazione non profit di neuropsicologi impegnati nell’anti-aging dell’intelletto - desidera lanciare un messaggio, in particolare agli innamorati, riguardante la coppia più inossidabile che c’è, cuore e mente: “prendetevi cura dell’uno attraverso l’altra, e viceversa!”.
Infatti il legame tra i due protagonisti della vita umana è innegabile e indissolubile, anche perché, secondo le ultime ricerche scientifiche, mente e cuore si influenzano a ... (Continua)

28/01/2015 11:57:42 L'analisi dei tweet svela il rischio cardiovascolare

Twitter fa bene al cuore
Dall'analisi dei tweet di oltre 1800 contee degli Stati Uniti, un gruppo di ricercatori della University of Pennsylvania ha creato una mappa del rischio cardiovascolare perfettamente sovrapponibile con quella basata sul numero dei decessi per eventi cardiaci.
Lo studio pubblicato su Psychological Science dimostra così ancora una volta la potenza dei social network e di Internet in generale. L'apparente mancanza di specificità di una raccolta di tweet per capire il rischio cardiovascolare è ... (Continua)

27/01/2015 15:57:42 Progetto che fa parte delle attività dell'astronauta Samantha Cristoforetti

Lo studio del sonno in microgravità
Il progetto si chiama Wearable Monitoring e ha l’obiettivo di approfondire la conoscenza dei meccanismi fisiologici del sonno in microgravità. Nelle ultime due settimane Samantha Cristoforetti, astronauta italiana dell’Agenzia Spaziale Europea e capitano pilota dell’Aeronautica Militare, ha svolto con successo le prime tre registrazioni notturne previste dal progetto. Prosegue così l’intensa attività scientifica e sperimentale della missione FUTURA, la seconda di lunga durata dell’Agenzia ... (Continua)

09/01/2015 Il frutto a fine pasto aumenta il senso di sazietà

L'avocado fa bene al cuore e non fa ingrassare
Uno studio americano segnala la possibile efficacia preventiva esercitata dall'avocado rispetto alle patologie cardiovascolari. La ricerca dell'Università della Pennsylvania si è concentrata sulla varietà Hass ed è stata presentata nel corso dell'American Society for Nutrition Scientific Sessions and Annual Meeting at Experimental Biology.
Il dott. Li Wang, che ha coordinato lo studio, spiega: «il consumo di avocado diminuisce il numero delle particelle di colesterolo LDL piccolo e denso nei ... (Continua)

08/01/2015 17:02:00 Buona norma eseguire un elettrocardiogramma prima di indossare gli sci

Un check up al cuore prima della settimana bianca
Finite le vacanze natalizie, molti si stanno preparando alla settimana bianca. Tutti attenti alla salute delle finanze familiari, in tempi di crisi, ma non bisogna dimenticare anche quella del proprio corpo.
Soprattutto per chi durante l'anno conduce una vita sedentaria può essere pericoloso indossare gli sci senza prima essersi allenati adeguatamente e aver effettuato un check-up della propria salute.
A porre l'attenzione sui problemi cardiaci degli sciatori occasionali è un'analisi di ... (Continua)

24/12/2014 14:38:00 Analisi cerca di comprendere il tipo di legame

Ipertensione e psoriasi, il nesso è evidente
Uno studio appena pubblicato su Jama Dermatology si è concentrato sul rapporto esistente fra psoriasi e ipertensione, affermando la probabilità di aggravamento della seconda in presenza di una psoriasi accompagnata da lesioni serie a carico dell'epidermide.
Il prof. Junko Takeshita, che lavora presso l'Università della Pennsylvania, spiega: “negli ultimi anni diverse analisi hanno evidenziato che i pazienti con forme particolarmente gravi di psoriasi sono a rischio di sviluppare anche altre ... (Continua)

19/12/2014 10:51:00 Due studi internazionali ne affermano la superiorità su quella biologica

Valvola mitralica, meglio la protesi meccanica
Le protesi meccaniche sono un'opzione migliore di quelle biologiche per la sostituzione della valvola mitralica.
A dimostrarlo per la prima volta due studi condotti dai cardiochirurghi dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in collaborazione con l’Università di Bristol (UK), il RUSH Medical University Center di Chicago (USA) e l’Hôpital “Dupuytren” di Limoges (Francia), i cui risultati parlano di una migliore performance cardiovascolare delle protesi meccaniche, sia sotto il profilo ... (Continua)

18/12/2014 14:53:42 Ulteriore conferma per questa terapia di prima linea
Efient contrasta la cardiopatia coronarica
La terapia orale antiaggregante con Efient (prasugrel) è stata promossa in classe I per il trattamento della sindrome coronarica acuta senza sopraslivellamento del tratto ST (NSTE-ACS) dalle Linee Guida sulla rivascolarizzazione miocardica della Società Europea di Cardiologia (ESC) e dall’Associazione Europea di chirurgia cardio-toracica (EACTS), presentate a Barcellona durante l’ultimo congresso ESC e pubblicate sull’European Heart Journal.
Questo upgrade si aggiunge a quello già ottenuto ... (Continua)
11/12/2014 15:49:57 Approvato dalla Commissione Europea
Dulaglutide per il diabete di tipo 2
È stato approvato dalla Commissione Europea un nuovo farmaco per il trattamento del diabete di tipo 2. Si tratta di Dulaglutide, un agonista del recettore del GLP-1 sviluppato e prodotto da Eli Lilly & Company, soluzione per iniezione in monosomministrazione settimanale per il controllo glicemico negli adulti con questa forma della malattia.
Il farmaco si presenta come una penna pronta all’uso e con ago preinserito, non visibile. Lo scorso 25 settembre, dulaglutide ha ricevuto parere ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale