Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 630

Risultati da 401 a 410 DI 630

28/04/2010 Cellule staminali tumorali e fenotipo nei gliomi maligni
Nuova scoperta sui tumori cerebrali
Scoperto il meccanismo della crescita delle cellule dei tumori cerebrali umani. Verranno presentati i risultati di un’indagine, che dura da oltre due anni, sulle cellule staminali tumorali dei tumori cerebrali umani.
Queste, e non tutta la massa tumorale, sarebbero responsabili della crescita tumorale, della sua recidiva dopo trattamento terapeutico e della resistenza verso la radio e chemioterapia. I tumori cerebrali umani crescono soltanto perché crescono alcune cellule in essi ... (Continua)
19/02/2010 10:42:14 Una passione esagerata per i dolci potrebbe portare a problemi psicologici

Rischio depressione per i bambini golosi
La voglia di dolce è comune ad ogni bambino, e non solo. Tuttavia, secondo una recente ricerca statunitense il bambino che cerca con troppa insistenza una fetta di torta o una merendina potrebbe avere da adulto problemi di depressione o anche di dipendenza da alcool o psicofarmaci.
A sostenerlo, un'équipe di ricercatori guidati da Julie Mennella del Monell Chemical Senses Center, i quali hanno pubblicato uno studio sulla rivista specializzata in problemi di dipendenza Addiction. Stando ai ... (Continua)

10/02/2010 Lesioni all'amigdala cancellano i freni inibitori e la paura di perdere

Se ami l'azzardo, dipende dal cervello
Giocarsi il tutto per tutto, a dispetto di ogni logica. È un comportamento che ha una spiegazione scientifica, secondo una ricerca. Per la prima, il segreto di un atteggiamento incurante delle conseguenze sulle proprie finanze sarebbe addebitabile a un cattivo funzionamento dell'amigdala, la parte più interna del cervello.
Nei soggetti pronti a rischiare tutto, sarebbero presenti profonde lesioni in questa area del cervello, tali da condizionare i naturali freni inibitori delle persone. È ... (Continua)

08/02/2010 10:40:01 Riuniti a congresso, gli specialisti propongono un documento ufficiale

Allergia al latte, linee guida per guarire il bambino
Per trovare una risposta all'allergia al latte dei bambini, gli esperti di tutto il mondo hanno confrontato le proprie conoscenze e, riuniti a Milano per il “V Meeting sull'Allergologia Pediatrica”, hanno presentato un documento ufficiale che potrebbe diventare il punto di riferimento internazionale per la cura dell'allergia in età pediatrica alle proteine del latte.
Le nuove linee guida prendono il nome di Dracma (Diagnosis and Rationale for Action Against Cow’s Milk Allergy) e sono il ... (Continua)

03/02/2010 Il funzionamento dei meccanismi che producono disagio nelle persone ansiose

Ansia, normalità o patologia?
L’interesse per i disturbi d’ansia e di panico è aumentato notevolmente negli ultimi anni, poiché questi sembrano essere i principali motivi di consultazione specialistica nell’ambito dei problemi psicologici.
Ma cos’è un disturbo d’ansia? Come tutte le emozioni, anche l’ansia non è disfunzionale in sé ma, al contrario, è indispensabile per la sopravvivenza, in quanto segnala la percezione soggettiva di minaccia imminente per obiettivi importanti che vogliamo perseguire o per la nostra ... (Continua)

20/01/2010 Nuova tecnica elimina il ricorso al tanto temuto trapano da dentista

Carie, dal dentista senza paura
D'ora in poi andare dal dentista farà un po' meno paura. È stata ideata da un'équipe medica tedesca una tecnica rivoluzionaria in grado di eliminare i batteri patogeni presenti in una carie e il tessuto infetto senza creare danni alla struttura del dente.
La soluzione si basa su lampi di gas plasma freddo che in pochi secondi riducono di 10 mila volte la percentuale dei batteri presenti nella dentatura, come riferiscono sul Journal of Medical Microbiology i ricercatori guidati da Stefan ... (Continua)

11/01/2010 L'importanza per la nostra personalità del concetto junghiano di Ombra

Il processo di individuazione per il nostro benessere
Al fine di un buon equilibrio psico-affettivo è importante che la persona possa poter esprimere le proprie potenzialità, che porti a compimento il proprio disegno, il proprio progetto di vita. Personalmente sono molto legato ad una frase e spero che essa possa realmente essere un incitamento all’“essere”: “Il primo dovere che una persona ha è nei confronti di sé stesso”.
Ritenendo che vi sia una tendenza che indirizzi l’uomo su questa direzione, mi chiedo cos’è allora che lo spinge ad ... (Continua)

04/01/2010 11:44:38 Ricerca americana avverte chi non tiene conto dell'orologio biologico

Rischio depressione per chi fa le ore piccole
Andare a dormire troppo tardi può essere pericoloso per la salute. Il tempo speso di fronte allo schermo della tivvù, a chattare su Facebook o a cercare video su You Tube avrebbe effetti potenzialmente devastanti sulla psiche dei più giovani.
Lo sostiene una ricerca del Columbia University Medical Center di New York a firma del dott. James E. Gangswich, uno psichiatra convinto del fatto che prolungare troppo a lungo l'appuntamento con le lenzuola possa condurre anche alla ... (Continua)

11/11/2009 Ricerca mappa la rete regolativa del mieloma multiplo
Micro-RNA, nuovo marcatore tumorale
Lo studio di un gruppo di ricercatori italiani apre nuove prospettive per la prognosi e la diagnosi del mieloma multiplo. Sono circa 4.400 le persone in Italia che ogni anno si ammalano di mieloma multiplo, con una incidenza di 3-4 casi ogni 100.000 abitanti. La malattia è più frequente nell'età matura o avanzata, l’età media alla diagnosi è infatti attorno ai 65 anni, ma può insorgere, meno frequentemente in età più giovane, sotto i 50 anni. Il mieloma multiplo è una neoplasia ematologica che ... (Continua)
09/11/2009 12:34:20 La testimonianza di una donna e della sua lotta al tumore

Come difendersi dal cancro
La mia vita ha preso una luce diversa da quando ho vissuto il cancro. Questa malattia, incontrata 11 anni fa, mi ha dato la possibilità di guardarmi dentro, di sperimentare nuove affinità, di cogliere il lato essenziale degli eventi. Oggi sono una persona diversa. Coraggiosa e determinata al tempo stesso. Curiosa di specchiarmi in tutto ciò che si attiene al mondo della cultura; dedita all’ascolto interiore che svelo anche attraverso la scrittura, con la voce poetica dell’amore.
Il cancro ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale