Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 630

Risultati da 41 a 50 DI 630

19/11/2015 16:40:25 Nei casi di carcinoma mammario o del colon

Una mutazione genetica rende inefficace la chemio
Un'alterazione genetica è alla base dell'inefficacia di un preciso trattamento chemioterapico, quello a base di antracicline o oxaliplatino. I pazienti potenzialmente colpiti dal problema sono quelli affetti da tumore del seno o del colon.
A scoprirlo è stato un team del Gustave Roussy Cancer Campus e del Centre de Recherche des Cordeliers di Parigi coordinato da Guido Kroemer. Ha collaborato alla ricerca un gruppo di scienziati dell'ISS-CNR. Il team di Luca Businaro dell'Istituto di ... (Continua)

18/11/2015 12:26:58 I risultati di uno studio multicentrico italiano

Parkinson, alterazioni posturali e fattori di rischio
Il morbo di Parkinson è segnato da un graduale incremento del grado di disabilità del paziente dovuto all’insorgenza di disturbi non-motori (disturbi dell’umore, del sonno e cognitivi) e motori tra cui alterazioni posturali, spesso invalidanti, quali la deviazione laterale del tronco (Pisa Syndrome), la flessione anteriore del tronco (Camptocormia) e del collo (Anterocollo).
Il rapido riconoscimento dei disturbi posturali e l’adozione di specifiche procedure farmacologiche e riabilitative ... (Continua)

18/11/2015 11:37:00 Per il tumore al polmone non a piccole cellule

AZD9291 approvato per il cancro del polmone
La Food and Drug Administration ha approvato il farmaco AZD9291 per il trattamento dei pazienti per il trattamento dei pazienti con tumore al polmone non a piccole cellule (NSCLC) in fase metastatica.
La sostanza è indicata per quei soggetti positivi alla mutazione del recettore del fattore di crescita epidermico (EGFRm) e alla mutazione T790M, che sperimentano una progressione della malattia durante o in seguito alla terapia con gli inibitori della proteina tirosina-chinasi (TKI) ... (Continua)

16/11/2015 14:33:00 La proposta è di alcuni ricercatori inglesi

La modalità letto negli smartphone per salvare il sonno
Se non è possibile evitare di portarsi a letto smartphone o tablet, che almeno sia possibile inserire la “modalità letto”. È la proposta di alcuni ricercatori inglesi dell'Evelina Children's Hospital di Londra, che hanno pubblicato uno studio su Frontiers in Public Health.
La ricerca coordinata da Paul Gringras suggerisce alle case produttrici di smartphone e tablet l'introduzione di una modalità intelligente che preveda la riduzione automatica della brillantezza dello schermo quando ci si ... (Continua)

12/11/2015 15:38:58 Di ausilio quando sono sottoposti a esami fastidiosi o dolorosi

L'ipnosi aiuta i bambini a non sentire dolore
C’è chi la chiama immaginazione guidata e chi approccio ipnotico. Il risultato è uno solo: predisporre il personale sanitario con un atteggiamento così positivo da consentire ai bambini di sottoporsi a manovre dolorose o a esami fastidiosi quali sono appunto quelli di risonanza magnetica, che richiedono di rimanere fermi per lungo tempo dentro lo scanner.
All’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, come spiega Andrea Messeri, responsabile della Terapia del Dolore e Cure Palliative, “si tratta ... (Continua)

06/11/2015 14:48:00 La scoperta consente di intervenire con farmaci specifici
Tumore ovarico, l’endotelina favorisce le metastasi
È un insieme di segnali nelle cellule tumorali a dare il via alla corsa delle cellule stesse verso l’invasione dei tessuti che le circondano. Un team di ricercatori dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena (IRE) di Roma ha scoperto un nuovo meccanismo molecolare che spiega come l’endotelina promuove la formazione delle metastasi.
Lo studio condotto da Laura Rosanò, pubblicato sulla rivista Oncogene, ha messo in luce il ruolo dell’endotelina e della proteina adattatrice beta-arrestina ... (Continua)
28/10/2015 Nuova terapia combinata per il cancro pancreatico

Un vaccino per il tumore del pancreas
Sta per partire un interessante progetto di ricerca che intende realizzare un vaccino per il tumore del pancreas. All'obiettivo tendono gli sforzi del team guidato da Francesco Novelli del Centro Ricerche Medicina Sperimentale (CeRMS) della Città della Salute e della Scienza di Torino.
Gli scienziati delle Molinette intendono sviluppare una nuova terapia basata sulla combinazione della vaccinazione e della inibizione farmacologica di un piccolo enzima denominato PI3K, che regola il traffico ... (Continua)

27/10/2015 Intanto arrivano nuovi risultati su Finasteride
Calvizie, ciò che si mangia è importante
L’alimentazione è fondamentale per avere cute sana e chiome fluenti. A confermarlo è il dottor Fabio Rinaldi, presidente dell’IHRF – International Hair Research Foundation – e docente alla Sorbona di Parigi. Ma quali sono i 15 alleati naturali presenti sulle nostre tavole?
Cereali, pesce, carne e uova contengono Taurina (che rinforza il capello e stimola la pigmentazione), Ornitina (che prolunga la vita dei capelli e riequilibra il contenuto idrolipidico della cute) e Niacina (che dilata i ... (Continua)
22/10/2015 10:13:56 Strumento diagnostico di ultima generazione al Bambino Gesù

L'Astro-Tac per i bambini
Un viaggio nello spazio, tra stelle e pianeti. È la nuova "Astro-Tac" del Bambino Gesù. Una vera e propria base spaziale, nella sede di Palidoro, per trasportare nel mondo della fantasia e dell'immaginazione i piccoli pazienti dell'Ospedale Pediatrico in procinto di sottoporsi all'esame diagnostico.
Acquistata con i proventi della campagna "Ospedale Senza Dolore", sostenuta con generosità da tanti donatori (privati, aziende, istituzioni), l'Astro-Tac è un macchinario diagnostico di ultima ... (Continua)

15/10/2015 15:44:00 La sopravvivenza aumenta ma è ancora troppo bassa
Sepsi, un gigante ancora troppo nascosto
La sepsi è una delle condizioni più pericolose, ma al tempo stesso fra le meno conosciute. Anche se negli ultimi anni è cresciuto il tasso di sopravvivenza, la mortalità di un paziente con shock settico è ancora intorno al 40%, percentuale tra le più elevate tra le malattie acute.
Una tempestiva diagnosi rimane la chiave per il successo. È quanto emerge dall’intervista rilasciata da Massimo Girardis, docente presso l'Università di Modena e coordinatore del gruppo di studio infezioni e sepsi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale