Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 630

Risultati da 351 a 360 DI 630

25/05/2011 I risultati di un incontro fra massimi esperti della materia

Il ruolo di p53 nell'insorgenza del tumore
Da anni ormai, la proteina p53 è al centro del dibattito in campo oncologico per la sua influenza sullo sviluppo dei tumori. L'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena ha riunito per la prima volta a Roma i massimi esperti dei più importanti centri di ricerca biomedica, per discutere appunto del “ruolo delle alterazioni della proteina p53 nell’insorgenza del tumore”.
La p53 umana è una proteina composta da 393 amminoacidi in cui possono essere distinte tre regioni che hanno funzioni ... (Continua)

23/05/2011 Disfunzioni della tiroide e diabete possono complicare la gestazione

Gravidanza, rischio endocrinopatie
Il rischio di endocrinopatie nel corso della gravidanza è sempre più reale visti gli ultimi dati. Ne abbiamo parlato con il direttore dell'unità di Endocrinologia del Policlinico Gemelli di Roma, Alfredo Pontecorvi.
Quali sono le principali endocrinopatie in gravidanza ? Il diabete mellito e le malattie della tiroide sono le più diffuse?
La gravidanza comporta numerosi cambiamenti endocrini e metabolici, che derivano da alterazioni fisiologiche al confine tra madre e feto. ... (Continua)

05/05/2011 Buoni risultati in fase di sperimentazione su modello murino

Una sostanza per limitare i danni da radiazioni
L'incubo del nucleare potrebbe fare un po' meno paura in futuro grazie al lavoro di alcuni ricercatori americani dell'Università di Pittsburgh. Una ricerca, firmata da Michael Epperly e Kazunori Koide e pubblicata su ACS Medicinal Chemistry Letters, sottolinea l'efficacia di una sostanza simile al resveratrolo, l'antiossidante presente soprattutto nelle noci, nell'uva e di conseguenza nel vino rosso.
L'esposizione alle radiazioni, tornate al centro del dibattito pubblico a seguito ... (Continua)

20/04/2011 Studio internazionale mostra risultati promettenti sull'auranofin

Aids, un composto all’oro stana l’Hiv
Un farmaco contenente oro, già conosciuto nel trattamento dell’artrite reumatoide, potrebbe essere la chiave di volta nella messa a punto di una cura efficace contro l’HIV/AIDS. L’auranofin – questo il nome del composto – riesce infatti a stanare il virus proprio nelle sue “stanze più segrete”, in una sorta di “magazzino” virale in cui l’Hiv si annida, perché al riparo da farmaci e anticorpi. È questo in sintesi lo studio condotto da un’équipe internazionale di studiosi di cui il ricercatore ... (Continua)

14/04/2011 Nuovo contraccettivo ormonale sottocutaneo sostituisce la pillola giornaliera

Contraccezione, arriva la pillola del futuro
Potrebbe essere una vera e propria rivoluzione quella proposta dal contraccettivo Nexplanon. Si tratta infatti di un dispositivo ormonale che va introdotto sotto pelle sostituendo in tutto e per tutto le funzioni della pillola.
Lo impianta il ginecologo appena sotto la cute del braccio, rimane posizionato per tre anni e non ci si deve più occupare, e preoccupare, della contraccezione. E se si cambia idea, basta rimuoverlo. Nessun rischio, quindi, di dimenticare di prendere la pillola: cosa ... (Continua)

12/04/2011 Problemi respiratori indotti da moltiplicazione del segnale genetico

La reazione dei geni alle avversità della vita
I ricercatori dell’Università San Raffaele di Milano e del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) hanno dimostrato, nell’uomo e nell’animale, cosa accade nella fisiologia respiratoria quando i giovani individui vivono difficoltà e avversità, come le esperienze di distacco precoce dai genitori.
In estrema sintesi, si innesca una sorta di moltiplicazione del segnale genetico che orchestra le nostre risposte fisiologiche, con uno speciale elemento in più: la respirazione. Infatti, un ... (Continua)

09/04/2011 Come raggiungere l'apice del piacere

I misteri dell'orgasmo femminile
Il problema dell'orgasmo femminile non viene spesso discusso, perché considerato un argomento tabù. Purtroppo i dati parlano chiaro circa il 10 per cento delle donne adulte non ha mai avuto un orgasmo nella vita e la maggior parte delle donne ben il 70 per cento, invece raggiunge il piacere solo grazie a stimolazioni aggiuntive alla penetrazione, ma l'orgasmo non rappresenta l'unico problema sessuale femminile, ma solo la punta dell'iceberg. Sono da considerare disfunzioni sessuali anche ... (Continua)

06/04/2011 Principi e vantaggi di questa pratica alternativa e naturale

Cos'è l'Osteopatia
“L'Osteopatia è un metodo terapeutico ideato da A.T. Still e basato sul principio che il corpo sia capace di fabbricare dei rimedi propri contro le malattie, quando le sue relazioni strutturali sono normali, la sua nutrizione è buona ed è inserito in un buon ambiente”, secondo la definizione del dizionario medico Dorland.
A. T. Still enunciò i tre grandi principi dell'Osteopatia:
- Unità del corpo;
- La struttura governa la funzione;
- Il ruolo dell'arteria è ... (Continua)

06/04/2011 Consigli per prepararsi all'evoluzione naturale del proprio seno

Come si trasforma il seno in gravidanza
Uno dei primi segni evidenti della gravidanza riguarda le modificazioni del seno, in particolare l'aumento di volume delle mammelle. Già a partire dalle prime settimane di gravidanza, infatti, i seni cominciano il loro percorso di avvicinamento all'allattamento e appaiono subito più gonfi, sensibili e turgidi. L'ingrossamento è dato dall'aumento di volume della ghiandola mammaria e dei dotti galattofori, ovvero quella sorta di canali in cui passa il latte materno, che cominciano peraltro a ... (Continua)

05/04/2011 Associata alla terapia di esposizione cancella la paura dell'altezza

Una pillola al cortisolo e passa la paura
L'acrofobia ha le ore contate. La paura delle altezze può essere combattuta attraverso una pillola messa a punto da un'équipe medica svizzera che ne ha pubblicato i dettagli sulla prestigiosa rivista Proceedings of the National Academy of Science (Pnas).
Secondo i risultati, la pillola a base di cortisolo agirebbe sul cervello cancellando letteralmente la paura avvertita dal soggetto. In teoria, potrebbe funzionare anche su altre paure immotivate e non soltanto sull'acrofobia. Al momento, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale