Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 630

Risultati da 191 a 200 DI 630

31/10/2013 10:46:46 Sarà presto realtà la nuova generazione di protesi comandate dal cervello

Le protesi che leggono nel pensiero
Tetraplegici, pazienti colpiti da ictus e persone disabili in genere potranno presto beneficiare dell'efficacia di una nuova generazione di protesi in grado di rispondere direttamente ai comandi impartiti dal cervello.
A prefigurare il prossimo futuro della tecnologia medica è Andrew Schwartz, neurobiologo dell'Università di Pittsburgh, nel corso del simposio della Fondazione Ri.Med. Durante l'incontro il ricercatore ha mostrato i risultati di una sperimentazione che prevede l'impianto di ... (Continua)

31/10/2013 Come superare le proprie fobie e non farsi terrorizzare

Ansia da Halloween
Arrivati nel pieno delle celebrazioni della festa di Halloween, a fare da protagonisti sono ragni, mostri, alieni e serpenti le cui presenza, rappresentata sotto forma di pupazzi o travestimenti, se da una parte divertono milione di italiani, dall’altra tormentano i pensieri di molte persone.
Il celebre ‘dolcetto o scherzetto’ per molti diventa invece fonte di ansia e stress, ad esempio ‘trasformandosi’ in aracnofobia, il terrore di ragni e insetti, la brontofobia, paura di tuoni fulmini e ... (Continua)

30/10/2013 Ricerca italiana svela il potenziale di questo approccio terapeutico

Le staminali della pelle per curare la sclerosi multipla
Cellule staminali della pelle trasformate in staminali cerebrali per curare gravi malattie del sistema nervoso centrale come la sclerosi multipla. È l'ipotesi messa in campo da una ricerca italiana pubblicata su Nature Communications dagli scienziati dell'Istituto di Neurologia sperimentale del San Raffaele di Milano coordinati dal direttore della Divisione di Neuroscienze Gianvito Martino.
Lo studio, realizzato su modello murino, evidenzia la capacità delle cellule della pelle trasformate ... (Continua)

28/10/2013 Scoperte fondamentali per la lotta all’obesità

Come ti spengo la fame
Per chi ha sempre fame due notizie molto interessanti. La prima è che un team di ricerca della Cambridge University ha scoperto un “gene della fame” che induce a mangiare di continuo e rallenta il metabolismo.
Analizzando il Dna di oltre duemila persone, i ricercatori guidati da Sadaf Farooqi, che hanno pubblicato i dettagli sulla rivista Cell, hanno evidenziato una mutazione a carico di KSR2 che spinge le persone colpite a mangiare di più e a bruciare un minor numero di calorie.
Il dott. ... (Continua)

19/10/2013 Come scolpire la silhouette nella stagione fredda

Giocare d'anticipo per avere curve perfette
Si è sempre in ritardo per la prova costume, questo le donne lo sanno fin troppo bene. Il boom delle iscrizioni in palestra del mese di maggio dimostra che nella stagione invernale la pigrizia ha spesso la meglio, costringendo poi a ricorrere a diete drastiche per non sfigurare.
In realtà l’inverno è la stagione ideale per mantenere la linea e raggiungere l’obiettivo “curve perfette”, quindi è bene giocare d’anticipo. Quest’anno sarà la moda a spronare le donne, dato che gli abiti invernali ... (Continua)

17/10/2013 14:41:30 Rimozione dei polipi serrati solo se strettamente necessario
Colon-retto, a volte la prevenzione è troppa
Da quando sono stati introdotti strumenti per la diagnosi precoce del cancro al colon-retto la mortalità è scesa decisamente. Questo risultato positivo è dovuto alla diffusione dell'esame occulto delle feci e della sigmoidoscopia flessibile, ai quali affiancare la colonscopia in caso di necessità.
Tuttavia, a volte i gastroenterologi tendono a intervenire troppo. A dirlo è Geir Hoff che lavora presso l'Ospedale Telemark, in Norvegia.
“I programmi di screening per il cancro del ... (Continua)
17/10/2013 Grasso addominale come indicatore di rischio anche pediatrico

Come prevenire l'obesità infantile
Il controllo del grasso addominale rappresenta un indicatore di rischio di obesità utile anche in età pediatrica. La necessità di un controllo costante nei primi anni di vita è sottolineata da Francesco Chiarelli, Direttore della Clinica Pediatrica dell’Università di Chieti e Presidente della Società Europea di Endocrinologia Pediatrica (ESPE).
Il tessuto adiposo serve ad accumulare un surplus di energia da utilizzare quando se ne riveli la necessità. Nei primi 10 anni di vita, il contenuto ... (Continua)

14/10/2013 17:46:40 La sostanza rivela i suoi effetti nocivi anche in età adulta

Il bisfenolo aumenta il rischio di aborto
Il bisfenolo fa ancora paura. Dopo la messa al bando dei vecchi biberon che contenevano la sostanza, per la precisione il bisfenolo-A (Bpa), una ricerca ne sottolinea comunque gli effetti nocivi anche sulle donne che hanno intenzione di rimanere incinte.
Stando ai risultati di uno studio della Stanford University presentato in occasione della conferenza annuale dell’American Society for Reproductive Medicine (Asrm), infatti, elevate concentrazioni della ... (Continua)

08/10/2013 19:53:57 Un allievo del MIT è in grado di farlo nel cervello di topo
Manipolare la memoria
Steve Ramirez, 25 anni, finalista del premio "Young Innovators Under 35" promosso dal Massachusetts Institute of Technology (MIT), è partito dal presupposto che la memoria, per quanto intangibile, si basa su qualcosa di materiale come il cervello, con cui è quindi possibile interagire, manipolandolo nel tentativo di svelare quali sono i meccanismi che ci consentono di ricordare. Quando pensiamo a un ricordo, attiviamo solo una piccola porzione di cellule cerebrali, e quelle cellule ... (Continua)
04/09/2013 L'avversione alle perdite deriva da complessi meccanismi cerebrali

È l'amigdala a renderci troppo prudenti
I ricercatori dell’Università Vita-Salute San Raffaele, in uno studio pubblicato sulla prestigiosa rivista The Journal of Neuroscience e finanziato dalla Fondazione Cariplo e da Schroders Italy SIM, mostrano che è l’amigdala, il centro neurale della paura e dell’ansia, a fare da “centralina” per l’esagerata anticipazione del dolore conseguente alle possibili perdite derivanti da una scelta.
I ricercatori del Centro di Neuroscienze Cognitive e del CRESA – Centro di Ricerca in Epistemologia ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale