Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 752

Risultati da 491 a 500 DI 752

19/03/2010 Nuova ricerca conferma le proprietà antiossidanti di molte spezie

Alla ricerca di antiossidanti? Ecco i chiodi di garofano
Sono ormai note le proprietà antiossidanti delle spezie, tra le quali tuttavia spiccano i chiodi di garofano, secondo una ricerca dell'Università spagnola Miguel Hernandez. Secondo l'équipe guidata dalla dott.ssa Juana Fernández-López, i chiodi di garofano produrrebbero effetti benefici maggiori rispetto alle altre.
In particolare, “analizzando le proprietà dei chiodi di garofano abbiamo scoperto che questa spezia è in grado di sprigionare idrogeno e ridurre la perossidazione dei lipidi”, ... (Continua)

11/03/2010 10:45:29 La vitamina D fondamentale per attivare il sistema di difesa immunitario

Il sole “scalda” il nostro sistema immunitario
C'è bisogno di più sole nella nostra vita. È quanto emerge da una ricerca dell'Università di Copenaghen che ha scoperto il ruolo di estrema importanza che la vitamina D, la cui fonte principale è appunto costituita dai raggi solari, svolge all'interno del sistema immunitario, attivando le cellule T (timo) del nostro organismo.
Lo studio, pubblicato sulla rivista Nature Immunology e riportato sul notiziario europeo Cordis, rivela che per mettere in atto il proprio compito protettivo le ... (Continua)

03/03/2010 Il minerale riduce il rischio di sindrome metabolica, afferma studio

Calcio contro la sindrome metabolica in menopausa
Il calcio potrebbe aiutare ad evitare la sindrome metabolica durante la menopausa. A sostenerlo uno studio pubblicato su Menopause che conferma che un’elevata assunzione di calcio nelle donne in post-menopausa può avere effetti favorevoli non solo sull’osteoporosi ma anche appunto nel prevenire la sindrome metabolica.
Presente soprattutto nelle ossa, nei denti, nei tessuti molli, nel sangue e nei liquidi intra ed extra-cellulari, il calcio è il minerale più abbondante dell’organismo e ... (Continua)

09/02/2010 11:09:35 Studio individua nei soft drinks un fattore di rischio per il cancro al pancreas

Tumori, attenti all'aperitivo
Ogni moda ha il suo prezzo. L'aperitivo, fenomeno sociale sempre più di tendenza, potrebbe avere effetti nocivi sulla salute. È quanto emerge da una ricerca americana dell'Università del Minnesota che associa l'abitudine di ritrovarsi con gli amici dopo il lavoro per bere una cosa insieme al pericolo di insorgenza di cancro al pancreas.
Nello specifico, il rischio sarebbe legato al consumo abituale e prolungato nel tempo di bibite analcoliche zuccherate, la scelta più comune insieme ai ... (Continua)

20/01/2010 11:03:08 Ricerca inglese mette a punto un gel che riduce l'appetito

Per perdere peso, arriva il gel anti-fame
L'incubo di una dieta lunga tutta una vita potrebbe essere solo un brutto ricordo per chi ha problemi di peso. Alcuni scienziati britannici dell'Università di Birmingham hanno realizzato una soluzione acquosa che una volta nello stomaco si trasforma in gel solido, riducendo l'appetito.
Come l'acqua, il liquido messo a punto dai ricercatori inglesi non ha sapore ed è costituito da polimeri naturali presenti in molti alimenti, come il pane ad esempio.
Secondo uno dei medici che hanno ... (Continua)

05/01/2010 Sono migliaia gli additivi utilizzati nei prodotti alimentari

Un esercito di conservanti minaccia il nostro organismo
Sono tante, probabilmente troppe. Parliamo delle sostanze contenute nei prodotti che compriamo abitualmente al supermercato, di solito alimenti, ma anche saponi, igienizzanti e dentifrici. Il numero preciso non si conosce, ma si parla di circa 10mila fra coloranti, conservanti, antiossidanti e aromatizzanti vari.
Si riconoscono perché la sigla che li accompagna inizia sempre con la E, la lettera che indica l'approvazione da parte dell'Unione Europea e che dovrebbe rassicurarci sulla loro ... (Continua)

10/12/2009 15:35:54 Quando il cibo diventa una forma di dipendenza

Schiavi del cioccolato
Il cioccolato come l'alcool o la droga. Il nostro organismo costretto a subire crisi di astinenza paragonabili con quelle provocate dalla rinuncia al vino o all'eroina. A stabilire un possibile parallelo interviene uno studio della Boston University School of Medicine in collaborazione con l'Università La Sapienza di Roma.
I ricercatori americani, coordinati dagli italiani Pietro Cottone e Valentina Sabino, sono arrivati alla conclusione che cibi ricchi di grassi e zuccheri avrebbero effetti ... (Continua)

04/12/2009 10:20:37 Presentati i principi deontologici di riferimento per i prodotti per l'infanzia

Un codice per gli alimenti dei bambini
Un codice deontologico renderà più sicuri i prodotti alimentari destinati ai bambini. È questo l'auspicio dell'AIIPA (Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari), che ha stilato una serie di principi inderogabili per le aziende produttrici di alimenti per l'infanzia.
Il codice, presentato da Francesca Martini, sottosegretario al Welfare, ha lo scopo di garantire ai neonati e ai bambini in genere un'alimentazione sicura, incoraggiando innanzitutto l'allattamento al seno e, laddove ... (Continua)

09/11/2009 Come affrontare la SAD, depressione invernale

Contro la depressione autunnale fare il pieno di luce
Una tristezza eccessiva e una depressione crescente in autunno-inverno possono essere una vera e propria malattia. Si chiama SAD, ''Seasonal Affective Disorder'', acronimo che, paradossalmente, in inglese significa “triste”. Con l'accorciarsi delle giornate che si verifica con l'avvicinarsi dell'inverno, molte persone soffrono di un malessere dell'umore. Esperti statunitensi, che hanno studiato la patologia, consigliano, a chi ne è colpito, di trovare il modo di stare in posti dove c'è luce, ... (Continua)

05/11/2009 17:48:18 La giusta alimentazione per i più piccoli

Evitare i cibi sbagliati per i bambini
Attenzione a quello che mangiano i nostri figli. I bimbi italiani mangiano male e troppo: sono sempre più spesso obesi o in sovrappeso e rischiano il diabete, l'ipertensione e altre malattie cardiovascolari da adulti.
Il dott.Claudio Maffeis, del Dipartimento Materno Infantile e Biologia Genetica, Sezione di Pediatria, Università di Verona, ricorda che l'alimentazione dei fanciulli italiani è passata da una malnutrizione per difetto, presente fino agli anni Cinquanta del Novecento, a quella ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale