Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 752

Risultati da 411 a 420 DI 752

28/10/2011 

La dieta a zona
La dieta a zona si basa sul principio che i nostri geni sono cambiati pochissimo durante gli ultimi 100.000 anni e che il nostro corpo è fatto per alimentarsi essenzialmente di due gruppi di cibi: proteine magre e carboidrati naturali provenienti da frutta e vegetali ricchi di fibre.
8.000 anni fa non esistevano pane o pasta, e l'agricoltura, un'invenzione molto recente se si considera la lunga storia dell’uomo, muoveva solo i primi passi. L’evoluzione non è stata tale da trasformarci in ... (Continua)

26/10/2011 14:56:38 L'azione delle sostanze tossiche e ripercussioni sulla fertilità
Inquinanti nascosti pericolosi per la nostra salute
Ogni giorno il nostro corpo entra in contatto con sostanze tossiche che interagiscono con gli equilibri degli ormoni sessuali: questi composti sono detti Interferenti endocrini (IE). Sono presenti in alimenti, tessuti, plastiche, detergenti e cosmetici, con ripercussioni sulla fertilità e sulla riproduzione. Per esempio gli orsi polari sono la specie più minacciata dalle sostanze tossiche e le loro difese immunitarie sono ridotte e presentano squilibri ormonali che rende difficoltoso ... (Continua)
20/10/2011 Dopo i 40 anni c'è una riduzione evidente delle probabilità di diventare padre

Pesce e sport aiutano la fertilità maschile
Nell'epoca moderna, anche gli uomini sono alle prese con i problemi di fertilità. Le componenti tipiche della società in cui viviamo – stress e spostamento progressivo dell'età in cui si sceglie di avere un figlio in primo luogo – mettono in seria difficoltà i meccanismi che presiedono al processo riproduttivo.
Tuttavia, secondo alcuni ricercatori dell'Harvard School of Public Health di Boston, una dieta corretta ed equilibrata può aiutare l'uomo a mantenere alta la sua capacità ... (Continua)

14/10/2011 Una percentuale troppo bassa stimola l'appetito e il consumo di cibi grassi

Per dimagrire serve il giusto apporto di proteine
Forse non sarà una scoperta sensazionale, ma ora arriva una conferma scientifica al fatto che un adeguato apporto di proteine nel corso di una dieta aiuta a dimagrire. Lo ha dimostrato una ricerca pubblicata su Plos One da un team di ricercatori dell'Università di Sidney guidati da Alison Gosby e Stephen Simpson.
Secondo i ricercatori, il livello critico del consumo di proteine è rappresentato da una percentuale pari al 10% del totale calorico giornaliero. Lo studio si è basato ... (Continua)

12/10/2011 Come evitare spiacevoli inconvenienti con gli alimenti

Le regole per conservare il cibo e non correre rischi
Mangiare bene, si sa, è un'attività fondamentale per la salute del nostro organismo. Tuttavia, c'è un passaggio precedente su cui bisogna riflettere e porre la massima attenzione, ovvero la corretta conservazione degli alimenti, per evitare che i cibi scelti perdano gusto, proprietà nutritive o peggio scatenino veri e propri disturbi fisici.
Per questo, è bene tenere a mente una serie di accorgimenti che mantengano inalterate le qualità dei prodotti acquistati una volta che li abbiamo ... (Continua)

10/10/2011 I cibi più indicati per evitare i segni del tempo

Una dieta a prova di rughe
L'elisir di giovinezza esiste, si trova nei cibi di tutti i giorni. Lo assicura la Coldiretti, che ha preparato una lista di alimenti fondamentali per la cura della nostra pelle e per contrastarne l'invecchiamento. Gli alimenti indicati dalla Coldiretti, infatti, proteggono l'organismo dai radicali liberi, che hanno fra gli altri effetti quello di partecipare alla formazione delle antiestetiche rughe.
La proliferazione dei radicali liberi è favorita dal fumo e dall'inquinamento ... (Continua)

07/10/2011 Farmaci innovativi e dieta mediterranea

Le armi giuste per affrontare il tumore al seno
Negli ultimi sei anni l’incidenza del tumore al seno è cresciuta del 13 per cento ma grazie alla diagnosi precoce e alle terapie innovative aumentano anche le prospettive di guarigione e sopravvivenza, che a 5 anni può arrivare fino al 98 per cento.
L’altra buona notizia è che le pazienti beneficiano di una qualità di vita sempre migliore, anche grazie alle terapie di ultima generazione come quelle che si basano su sofisticatissime piattaforme tecnologiche e sfruttano innovativi ... (Continua)

06/10/2011 Con un'alimentazione adeguata il rischio di malformazioni si abbassa

Aspetti un bambino? Fa' la dieta giusta
Le donne in gravidanza devono stare attente a ciò che mangiano e adottare un regime alimentare adeguato per ridurre le probabilità di malformazioni nel bambino. A dirlo è una ricerca della prestigiosa Stanford University pubblicata su Archives of Pediatrics and Adolescent Medicine.
Esaminando i dati del National Birth Defects Prevention Study, lo ricerca ha studiato i casi di 3400 donne che hanno partorito un bambino con difetto del tubo neurale, labbro leporino (cheiloschisi) e ... (Continua)

05/10/2011 15:39:04 Un banale prelievo di saliva per un test genetico

La dieta personalizzata dal medico di famiglia
Presso il proprio medico di famiglia sarà possibile fare test genetici sulla propria saliva per sapere, il regime alimentare migliore e gli stili di vita più appropriati rispetto al proprio profilo genetico. La funzione della genetica e le ultime scoperte sui test sono gli argomenti del Congresso Nazionale della Fimmg.
''I test genetici, fino a poco tempo fa proibitivi per i pazienti da un punto di vista economico, ora sono accessibili a tutti - spiega Donatella Alesso, responsabile della ... (Continua)

03/10/2011 16:47:03 a Verona il sequenziamento del Dna

Il genoma umano: lo stato dell’arte
Nuove prospettive per la ricerca genomica all’Università di Verona. Il centro di Genomica Funzionale del Dipartimento di Biotecnologie diretto da Massimo Delledonne è ora in grado di decodificare in poco più di una settimana l’intero genoma di un essere umano.
Il sequenziatore consente di decodificare con grande accuratezza oltre 100 miliardi di basi del Dna in circa 8 giorni con una spesa di poco superiore ai 10.000 euro. Il genoma di un essere umano è di circa 3 miliardi di basi, il che ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale