Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 752

Risultati da 351 a 360 DI 752

12/09/2012 11:36:16 Diminuire il consumo di carne rossa per la salute nostra e del pianeta

Attenti alla carne rossa: raddoppio del rischio di patologie
Una ricerca dell'Università di Cambridge, pubblicata dal British Medical Journal, riporta le quantità massime giornaliere per il consumo di carne a valle di un’analisi effettuata su 45 tipologie di alimenti.
Gli uomini che attualmente mangiano in media 90 grammi di carne rossa al giorno non dovrebbero superare i 53 grammi. Per le donne il limite sarebbe di 30 grammi contro i 54 attuali.
Superare costantemente tali soglie aumenta il rischio insorgenza di patologie anche gravi: un aumento ... (Continua)

10/09/2012 Mezzo paese alle prese con i chili di troppo accumulati d'estate

L'Italia ingrassa in vacanza
L'estate sta finendo, ma i chili non se ne vanno, anzi aumentano. Oltre la metà degli italiani infatti si ritrova a dover perdere due o tre chili in più accumulati durante l'estate. Lo ha stabilito un'indagine effettuata dalla Coldiretti sul proprio portale internet, dalla quale emerge che soltanto un misero 23 per cento degli italiani si sente in perfetta forma: “appena il 2 per cento – precisa la Coldiretti – è invece dimagrito perché ha sofferto la mancanza di cibi adeguati al proprio gusto ... (Continua)

06/09/2012 10:54:04 Sfatato il mito dei suoi effetti sulla salute

Cibo biologico? Più buono ma non più nutriente
È certamente più buono, in molti casi più saporito, e comunque rispettoso dell'ambiente, ma non ha alcun effetto positivo sulla salute. Parliamo del cibo biologico, studiato a fondo da un'équipe dell'Università di Stanford che ha analizzato una serie di dati relativi a molti alimenti bio, confrontandoli con quelli di prodotti della normale filiera commerciale.
Stando a quanto risulta dai dati pubblicati su Annals of Internal Medicine, gli alimenti biologici non presentano una maggior ... (Continua)

30/07/2012 Gli effetti del sole esaltati da carote e frutta

La dieta giusta per abbronzarsi
Per ottenere un'abbronzatura intensa e uniforme è buona regola assumere alimenti ricchi in acqua, sali minerali e vitamine. L'acqua è molto importante per mantenere la cute idratata e reintegrare le grosse perdite di liquidi causate dalla sudorazione. Lo afferma Marco Mattu, Specialista in Scienza dell’Alimentazione -. Il beta carotene è il nutriente più importante in quanto stimola la formazione di melanina. Tale sostanza oltre a regalarci un colorito più scuro, protegge la pelle dagli effetti ... (Continua)

17/07/2012 10:04:59 Rischio di astenia sessuale connesso con le alte temperature

Il caldo uccide anche il desiderio
Caldo torrido e sesso non sempre vanno d’accordo. Quando la colonnina di mercurio sale e le temperature sfiorano i 40 gradi, la voglia di fare le capriole tra le lenzuola cala inesorabilmente. L’astenia sessuale quindi è sempre in agguato, tanto che anche i dati dell’Istituto Nazionale di Statistica sulla natalità in Italia confermano che i mesi più gettonati per il concepimento sono quelli più freddi. “Se è vero che nei mesi estivi la produzione di ormoni aumenta per le ore di luce in più che ... (Continua)

13/07/2012 10:32:46 Pericolo di stipsi, cefalee e pressione bassa

Col caldo ancora più rischi per le diete iperproteiche
Le proteine, si sa, vanno sempre di moda per dimagrire, soprattutto in quest'ultimo periodo grazie alla sovraesposizione mediatica del regime alimentare del dietologo francese Pierre Dukan. Tuttavia, se già in condizioni favorevoli tali diete mostrano zone d'ombra per la salute del nostro organismo, con il caldo attuale diventa quasi un imperativo proporre un'alimentazione diversa che non si privi di componenti fondamentali come i carboidrati.
Il rischio è infatti quello di incorrere in una ... (Continua)

12/07/2012 Le indicazioni della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale

Avvelenamenti, in molti casi colpiscono i bambini
Fra gli incidenti domestici, uno dei più temuti è l’avvelenamento, intossicazione acuta dovuta all’esposizione ad una sostanza chimica tossica ingerita accidentalmente; nel 90% dei casi, gli avvelenamenti avvengono proprio nell’ambiente considerato più sicuro: la casa.
Qui, infatti, si possono nascondere insidie che spesso vengono sottovalutate, ma che rappresentano veri e propri pericoli, in particolar modo per i bambini: detersivi, medicinali, vernici, cibi tossici sono prodotti che, se ... (Continua)

10/07/2012 Consigli, profilassi, terapie e vaccini per prevenire le malattie infettive

In vacanza con i bambini nei paesi esotici
Tra le mete preferite dai vacanzieri ci sono i paesi esotici che, da sempre destinazioni ideali di single e giovani coppie, vengono predilette, negli ultimi tempi, anche dalle famiglie con i bambini. In questi casi, è importante essere adeguatamente informati sui rischi di contagio di malattie infettive non presenti in Italia e che, quindi, sono poco note anche ai pediatri di famiglia.
“Quando si decide di organizzare un viaggio in un paese ad elevato rischio sanitario è sempre bene ... (Continua)

09/07/2012 L’afa notturna rende difficile il riposo, ma si può superare

La dieta per battere l'insonnia da caldo
Gli anticicloni non ci lasciano in pace neanche la notte, e il nostro riposo è a rischio. Secondo le stime, sono addirittura 12 milioni gli italiani a soffrire di insonnia da caldo. Per questo è fondamentale non sbagliare l'alimentazione, come ricorda anche la Coldiretti in un comunicato. L'attenzione all'alimentazione è particolarmente importante nei soggetti a rischio come gli anziani e i bambini: ci si addormenta difficilmente a digiuno o comunque non sazi, ma anche nei casi di eccessi ... (Continua)

05/07/2012 Un decalogo del ministero della Salute per sopravvivere all'afa

L'alimentazione giusta per combattere il caldo
Travolti dall'afa e dall'umidità di questi giorni, potremmo avere la tentazione di saltare qualche pasto per sentirci più “leggeri” e meno vulnerabili al caldo. È esattamente quello che non dobbiamo fare, perché anche il cibo può essere un'arma contro l'estate torrida che si prospetta.
Ovviamente vanno seguite alcune regole di base, e a fornircele sono gli esperti del ministero della Salute, che hanno messo a punto un decalogo affinché i cittadini possano organizzare al meglio la propria ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale