Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 752

Risultati da 331 a 340 DI 752

03/01/2013 12:16:09 Episodio di contaminazione in Toscana
Rischio trichinellosi mangiando carne cruda
Un piccolo focolaio epidemico di trichinellosi si è verificato negli scorsi giorni in Toscana. Un gruppo di 26 persone residenti nell'alta valle del Serchio, in provincia di Lucca, ha contratto la patologia a causa della presenza di un parassita – la trichinella – nella carne di cinghiale consumata dopo la cacciagione.
Il focolaio, tuttavia, è stato subito circoscritto e le persone colpite curate, come conferma una nota della Asl di Lucca. I medici sono arrivati alla diagnosi di ... (Continua)
03/01/2013 Dubbio il maggior livello qualitativo rispetto allo zucchero raffinato

Il fruttosio non fa poi così bene
Il fruttosio è davvero più sano dello zucchero raffinato? Pare di no, stando ai risultati di una ricerca della Yale University School of Medicine pubblicata sul Journal of American Medical Association (JAMA).
Il termine fruttosio suggerisce un'idea di genuinità che ha poco a che fare con la realtà. Nella maggior parte dei casi, infatti, il fruttosio utilizzato in ambito industriale deriva non dalla frutta, ma dal mais, e si tratta di un prodotto a basso costo e di bassa qualità rispetto allo ... (Continua)

02/01/2013 Mangiare con calma aiuta a ridurre il senso di fame

Elogio della lentezza per dimagrire
Hanno aspettato il momento migliore dell'anno, la fine delle feste, per pubblicare la propria ricerca. Gli scienziati dell'Università di Birmingham rivelano, infatti, il segreto per dimagrire, che risiederebbe nella masticazione lenta.
Nello studio, pubblicato su Appetite e rilanciato dal quotidiano Daily Mail, risulta evidente che una masticazione lenta aiuta a ridurre il senso di fame che può coglierci durante il giorno. Secondo i risultati, le persone che masticano lentamente alla fine ... (Continua)

13/12/2012 Effetti sul cervello prima che sulla pancia

Il junk food ci mette di malumore e ci rende stupidi
Il cosiddetto cibo spazzatura può soddisfare qualche voglia improvvisa, ma di certo non ci rende felici oltre che poco intelligenti e grassi. Secondo una ricerca dell'Università di Montreal pubblicata sull'International Journal of Obesity, il junk food può produrre modificazioni di tipo cerebrale che possono a loro volta causare depressione.
Uno dei ricercatori che hanno partecipato alla ricerca, Stephanie Fulton, spiega: “lavorando sui topi abbiamo scoperto che la neurochimica degli animali ... (Continua)

05/12/2012 Tendenza ad ubriacarsi spiegata su base genetica

Lo sballo alcolico legato a un gene
I ragazzi che cercano la sbornia ad ogni costo potrebbero essere influenzati anche dai geni. Una ricerca degli scienziati del King's College di Londra ha scoperto il motivo per cui molti giovani ingeriscono grandi quantità di alcool nel giro di poche ore all'unico scopo di ubriacarsi.
Secondo i risultati dello studio pubblicato su Pnas, una delle cause scatenanti è legata all'azione del gene Rasgrf-2, un gene già collegato alla dipendenza da alcool che sembra moltiplicare i livelli di una ... (Continua)

03/12/2012 11:31:07 Protegge il nostro viso dai danni dello smog

Olio di Argan, l'alleato della nostra pelle
L'olio di Argan, questo prezioso estratto dei semi della pianta di Argania spinosa, è da sempre particolarmente apprezzato per le sue proprietà nutritive, cosmetiche e medicamentose. La pianta dell'Argan fornisce solo pochi chilogrammi di frutta all'anno, il cui impiego è essenzialmente nella produzione di olio ad uso alimentare e cosmetico. L’albero di Argan si estende dalla regione di Agadir fino ai monti dell’Atlante, a sud del Marocco. Questa foresta unica è l’ultimo argine contro ... (Continua)

03/11/2012 11:17:54 Sintomi, cause e cure naturali

Come affrontare la colite
Con il termine “colite” si intende l’infiammazione dell’ultimo tratto dell’intestino, il colon appunto. Spesso questa malattia è però mal definita nella sua origine, perché sono tanti i motivi per cui l’intestino può andare in tilt, e la gravità del problema varia dai banali disturbetti del dopo-pranzo a vere lesioni ulcerose delle pareti del colon. La prima cosa da fare è quindi verificare il perché dei disturbi classificati come colite. Senza preoccuparsi troppo, però! Spesso invece che di ... (Continua)

26/10/2012 Alcuni composti provocano danni per la salute

Anche integratori ed erbe possono far male
Non sempre naturale è sinonimo di innocuo. L'uso di erbe e integratori, da soli o insieme a farmaci, potrebbe aumentare il rischio di disturbi generici o anche di eventi gravi. A dirlo è una meta-analisi condotta su un campione molto vasto di pubblicazioni scientifiche per un totale esaminato di 213 integratori o erbe, 509 farmaci e 1419 interazioni fra le due classi di prodotti.
Il maggior numero di interazioni documentate con i farmaci era legato al consumo di magnesio, calcio, ferro, ... (Continua)

22/10/2012 10:33:48 Ricerca associa la carenza del minerale alla patologia

Poco calcio, ecco l'iperparatiroidismo
Nelle donne un deficit di calcio può condurre all'insorgenza dell'iperparatiroidismo. Si tratta di una disfunzione causata da un'inappropriata secrezione di paratormone (PTH) dovuta a una funzione alterata delle ghiandole paratiroidi. L'iperparatiroidismo ha come effetti la fragilità ossea e l'aumento del rischio di fratture.
Uno studio appena pubblicato sul British Medical Journal si è dedicato all'analisi di un campione di 58 mila donne fra i 39 e i 66 anni. I soggetti sono stati ... (Continua)

17/10/2012 11:31:22 Ricerca sottolinea le proprietà protettive dell'ortaggio

Le carote nere per la salute dell'intestino
Per assicurare equilibrio e benessere al proprio intestino e per allontanare il rischio di un cancro al colon, un valido aiuto può essere rappresentato dalle carote nere. Questa varietà dell'ortaggio è poco diffusa in Occidente, ma già conosciuta soprattutto in India, dove da tempo vengono apprezzate le sue qualità nutritive.
Una ricerca dell'Università del Queensland, condotta da Anneline Padayachee e pubblicata su Food Chemistry, dimostra che la carota nera – in realtà più tendente al ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale