Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 752

Risultati da 221 a 230 DI 752

19/05/2014 11:00:00 I bassi livelli durante la gravidanza la rendono più probabile

Bambini a rischio carie se la mamma ha poca vitamina D
Bassi livelli di vitamina D nel sangue delle donne in gravidanza aumentano il rischio di carie nei bambini. A dirlo è uno studio dell'Università di Manitoba pubblicato su Pediatrics e realizzato su 207 donne incinte.
I ricercatori canadesi hanno controllato i livelli di vitamina D nel sangue delle donne nel corso della gravidanza, verificando allo stesso tempo la salute orale dei bambini fino a un anno di età. È emerso che il 33 per cento delle donne mostrava livelli bassi di vitamina D, ... (Continua)

17/05/2014 10:53:00 Indice di mortalità più alto per chi ha problemi di fertilità

La sterilità minaccia gli uomini
Oltre al danno, la beffa. Si può riassumere così il senso dello studio pubblicato su Human Reproduction da un team della Stanford University School of Medicine, secondo cui gli uomini che soffrono di problemi di sterilità rischiano di morire prima di chi è invece fertile.
Gli uomini che presentano due o più anomalie nello sperma mostrano una probabilità più che doppia di morire nel corso di un periodo di 8 anni rispetto a chi non ha problemi di natura andrologica. La sterilità sarebbe ... (Continua)

12/05/2014 I vegetali assoldati nella lotta alla patologia

Frutta e verdura contro l'ictus
Mangiare più frutta e verdura equivale a una riduzione del rischio di ictus pari al 20 per cento. È la buona notizia emersa da uno studio della Qingdao University pubblicato su Stroke.
I ricercatori hanno effettuato una metanalisi sulla base di vari studi realizzati negli ultimi 20 anni su un campione totale di 760mila uomini. Chi mangia più frutta e verdura mostra un rischio di ictus inferiore del 21 per cento rispetto a chi consuma vegetali in maniera normale. La probabilità di essere ... (Continua)

10/05/2014 Alternativa meno rigida del famoso regime alimentare

Dieta Dukan, versione 2.0
Siete incuriositi dalla dieta Dukan, ma non avete il coraggio di rispettarne fino in fondo i dettami perché troppo faticosa? L'ormai celebre medico francese ha pensato anche a voi e, anche tenendo conto delle critiche rivolte al suo metodo, ha formulato una versione “light” della famosa dieta.
È la prima volta nella storia della nutrizione che un metodo si sdoppia in due modelli d’azione, due fronti di lotta contro il sovrappeso che si adattano a due diversi ... (Continua)

18/04/2014 12:40:00 Un aiuto arriva dall’omeopatia

La bocca dei bimbi, dai primi dentini all’herpes labiale
Utilizzata per parlare, bere, mangiare, respirare (quando abbiamo il raffreddore), la bocca è una preziosa parte del nostro corpo e ancora di più lo è per i bambini. I neonati, infatti, esplorano il mondo portando alla bocca qualsiasi cosa gli capiti a tiro. Anche per questo motivo, spesso sono numerosi i disturbi che la caratterizzano: dai fastidi generati dai primi dentini, alle afte, fino al mughetto e agli herpes labiali.
In questi casi, l’omeopatia può essere d’aiuto. I medicinali ... (Continua)

18/04/2014 12:20:00 Gli alimenti indicati prima e dopo l'allenamento

Cicloturismo, cosa mangiare in bici
Siete appassionati di mountain bike o city bike e vi state allenando sempre più frequentemente per migliorare il vostro livello, oppure pedalate semplicemente per sentirvi in forma? Se la bicicletta è la vostra passione, un mezzo per perdere peso e restare in salute, o se state pianificando una vacanza in bicicletta in vista dell’estate, ecco alcuni preziosi consigli su cosa mangiare quando si va in bici. Active Sport Tours, tour operator specializzato nel cicloturismo e nell’organizzazione di ... (Continua)

12/04/2014 Abitudini sbagliate possono provocare insonnia

L'alimentazione che pregiudica il sonno
Il mancato riposo notturno può aver a che fare anche con un'alimentazione sbagliata. Lo dice una ricerca condotta dagli esperti dell'Osservatorio Nutrizionale Grana Padano, che hanno preso in considerazione le abitudini alimentari di 8.500 italiani per verificare il consumo di “alimenti eccitanti” in base alle varie fasce d'età. Rientrano in questa categoria il caffè, il tè, le bevande a base di cola, il cacao.
Stando a quanto emerso dallo studio, il caffè riscuote molto successo, ... (Continua)

11/04/2014 Alimentazione più facile per chi soffre di disfagia

Cibo stampato per chi ha problemi di deglutizione
La disfagia compromette la normale capacità di deglutizione e rende difficoltosa l'alimentazione. A soffrirne sono soprattutto gli anziani, dagli 80 anni in poi in percentuali anche molto elevate. Un'azienda tedesca, la Biozoon, sta studiando un dispositivo alimentare 3D per la produzione di cibo “stampato”, che ha come obiettivo la creazione di alimenti in grado di sciogliersi nella bocca dell'anziano con disfagia allo scopo di prevenire il soffocamento.
La macchina è stata denominata ... (Continua)

09/04/2014 14:16:00 Troppi grassi e zuccheri predispongono al disturbo allergico

La dieta che causa l'asma
Anche il regime alimentare che si adotta nel corso della vita può favorire la comparsa dell'asma. Secondo una ricerca dell'Università di Newcastle, in Australia, la presenza di troppi cibi grassi, zuccheri e alimenti trasformati può stimolare in maniera indebita il sistema immunitario favorendo l'insorgenza dell'asma nei soggetti predisposti.
I cibi ricchi di grassi saturi non solo aumentano le probabilità di asma, ma riducono oltretutto l'effetto benefico dei medicinali utilizzati per il ... (Continua)

08/04/2014 14:48:00 Il rischio è più basso con il parto naturale

Più allergie per i nati da cesareo
Il parto con taglio cesareo aumenta l'incidenza di allergie infantili. A confermarlo è la relazione presentata dal prof. Vito Leonardo Miniello nel corso del XVI Congresso Nazionale della Società Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica (SIAIP).
La relazione svolta dal prof. Miniello prende in considerazione le recenti evidenze della letteratura scientifica internazionale relative al rischio elevato di sviluppare malattie allergiche riscontrato in bambini nati da parto ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale