Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 752

Risultati da 21 a 30 DI 752

19/05/2016 17:32:00 Meglio prendere decisioni a stomaco pieno

La fame ci rende impulsivi
Prima di prendere una decisione importante, fate uno spuntino. Lo suggerisce uno studio dell'Università di Göteborg pubblicato su Neuropsychopharmacology, secondo cui alla base vi sarebbero motivazioni di carattere chimico.
La ricerca svedese si è concentrata sugli effetti prodotti da un ormone, la grelina, che potrebbe rivelarsi fondamentale nella gestione non solo dell'appetito, ma anche dei disturbi ossessivo-compulsivi, della dipendenza da droghe e dei vari disturbi alimentari.
La ... (Continua)

17/05/2016 11:00:00 Uno studio conferma l'effetto di riduzione garantito dal formaggio

Pressione alta ko grazie al Grana Padano
Curarsi mangiando. Dal congresso dell’autorevole American Society of Hypertension di New York la conferma che il cibo può essere la nostra medicina. Nel corso dei lavori è stato presentato e condiviso uno studio che dimostra come una dieta a base di Grana Padano DOP abbia contribuito a ridurre la pressione arteriosa nei soggetti affetti da ipertensione.
Lo studio clinico, realizzato dall’Unità Operativa di Ipertensione dell’Ospedale Guglielmo da Saliceto di Piacenza, guidata dal dott. ... (Continua)

12/05/2016 16:45:00 Antiossidante, antinfiammatoria e analcolica
La birra di grano saraceno, un aiuto agli sportivi
Proviene al 90% da grano saraceno tartarico, un tipo selvatico di grano saraceno, particolarmente ricco di quercetina e di rutina, dalle spiccate proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, che aiutano l’organismo a contrastare lo stress ossidativo causato da un pasto troppo abbondante o da un prolungato sforzo fisico.
Inoltre, è analcolica (3%), piacevole al palato e praticamente senza glutine. È la birra creata dal CREA, con il suo Centro di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione in ... (Continua)
06/05/2016 15:50:32 In pericolo soprattutto tassisti, autisti di bus e camionisti

Chi guida tanto rischia le infezioni urinarie
Non c'è niente di peggio che trascorrere tante ore di seguito al volante per il proprio apparato urinario. Lo ricordano gli esperti in urologia e andrologia riuniti a congresso a Roma, promosso dal prof. Francesco Sasso, specialista in Urologia e Andrologia presso l'Università Cattolica Sacro Cuore di Roma - Fondazione Gemelli.
«L'utilizzo prolungato dell'autovettura - sostiene il prof. Sasso, membro dell'E.R.G.A.M. (European Research Group on Automotive Medicine) - può generare l'insorgere ... (Continua)

06/05/2016 14:30:00 Invertire l'ordine delle portate consente di ridurre il picco glicemico
Diabete, prima il secondo e la glicemia si abbassa
È sufficiente invertire l'ordine delle portate di un pranzo per ridurre il picco glicemico post-prandiale nei soggetti diabetici. Lo rivelano due studi dell'Università di Pisa presentati nel corso del Congresso nazionale della Società italiana di diabetologia di Rimini.
Un primo piatto proteico, seguito dalla pasta o dal pane, consente di ridurre il picco glicemico anche del 30 per cento, secondo gli esperti. Bisogna poi moderare al massimo il consumo di alimenti che innalzano la glicemia, ... (Continua)
06/05/2016 10:40:29 Agisce come un hacker per costringere gli organi ad alimentarlo

La capacità del cancro di alterare il metabolismo
In che modo il cancro si procura l'energia necessaria per svilupparsi? Agendo come un hacker e alterando il metabolismo degli organi affinché alimentino l'attività cancerogena.
È la conclusione cui sono giunti alcuni ricercatori del Center for Epigenetics & Metabolism dell'Università della California di Irvine, guidati dall'italiano Paolo Sassone-Corsi.
Lo studio, pubblicato su Cell, era nato per indagare la maniera nella quale i ritmi circadiani controllano la funzionalità epatica. I ... (Continua)

05/05/2016 14:10:00 Ipotesi allarmanti e dati concreti

Olio di palma, un caso alimentare
È la sostanza alimentare più odiata dai salutisti di tutto il mondo. Negli ultimi anni l'olio di palma ha superato di gran lunga, in termini di “hype” (modalità di comunicazione martellante, ndr) negativo gli ormai superati grassi trans, il burro o altre “squisitezze”.
L'olio di palma è un grasso vegetale estratto dai semi di alcune specie di palme del genere Elaeis. Il suo contenuto di grassi saturi è pari al 50 per cento del totale, con una prevalenza di acido palmitico e la presenza di ... (Continua)

27/04/2016 11:00:00 Un campione di pelle è la base per la rigenerazione dell'organo

Esofago ricostruito grazie a uno stent
È possibile ricostruire un esofago partendo da uno stent e un campione di tessuto epidermico. Sono riusciti nell'impresa i ricercatori del Medical College of Wisconsin di Milwaukee, che hanno pubblicato sulla rivista The Lancet i dettagli dell'intervento.
A beneficiare della tecnica è stato un ragazzo di 24 anni, il cui esofago era stato danneggiato prima da un grave incidente stradale e poi da un'infezione. A 7 anni dall'intervento, il ragazzo sta bene e il nuovo organo gli consente di ... (Continua)

26/04/2016 11:00:00 L'arrivo della bella stagione accentua i timori sulla propria inadeguatezza

Bikini blues, depressi per la propria forma fisica
Le belle giornate e le temperature sopra la media fanno già immaginare i primi week end al mare o in campagna, dove metteremo da parte i pesanti abiti invernali. E proprio l’idea di iniziare a scoprirsi provoca in un italiano su 2, sentimenti contrastanti come euforia ma al tempo stesso ansia e insoddisfazione per la propria forma fisica.
In altre parole sono vittime di quella che gli esperti hanno definito “bikini blues”, e proprio uno studio scientifico australiano condotto dalla dott.ssa ... (Continua)

21/04/2016 14:53:00 Una porzione al giorno assicura la riduzione di quasi mezzo chilo
I legumi fanno dimagrire
Un piatto di legumi al giorno aiuta a dimagrire. Stando ai dati, mangiare una porzione di 130 grammi di legumi garantirebbe una perdita di peso quantificabile in media in 0,34 chilogrammi al giorno. Senza contare poi l'effetto benefico sui livelli di colesterolo.
Non a caso la Fao ha dedicato il 2016 proprio ai legumi, basandosi anche su una revisione di studi apparsa sull'American Journal of Clinical Nutrition. Gli scienziati hanno preso in esame 21 sperimentazioni cliniche, per un totale ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale