Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 752

Risultati da 191 a 200 DI 752

21/08/2014 08:51:42 Danni alla salute da false cure inesistenti
La truffa della la dieta alcalina
Una delle più grosse bufale che purtroppo riscuote successo su internet è la cosiddetta «dieta alcalina», in base alla quale alimentarsi con cibi «non acidi» favorirebbe la salute e guarirebbe addirittura da svariate malattie.
Addirittura persone malate di tumore abbandonano le cure provate scientificamente per gettarsi in cure alternative la cui fine certa sarà la morte.
Negli ultimi anni, soprattutto in «ambienti alternativi», spopolano le affermazioni secondo cui la dieta (e le ... (Continua)
20/08/2014 14:39:02 Il composto Tilacoide riduce il desiderio di cibo

Negli spinaci il segreto per dimagrire
Un composto contenuto all'interno degli spinaci mostra la capacità di ridurre l'appetito. Si chiama Tilacoide ed è stato scoperto dai ricercatori dell'Università di Lund guidati dalla prof.ssa Charlotte Erlanson-Albertsson.
Il composto rallenta la digestione degli alimenti producendo un senso di sazietà più prolungato nel tempo. L'ipotesi della scienziata è che la sostanza a livello intestinale metta in moto un meccanismo con lo scopo di ridurre il senso di fame.
L'aspetto curioso della ... (Continua)

20/08/2014 09:53:52 La fisetina combatte il declino cognitivo

Le fragole aiutano la memoria
La perdita di memoria legata al morbo di Alheimer e alla demenza senile potrebbe essere combattuta anche attraverso alcuni tipi di frutta e verdura, in particolare fragole, cetrioli e mirtilli. A suggerirlo è una ricerca condotta dagli scienziati del Salk Institute for Biological Studies, in California, che hanno pubblicato su Aging Cell i risultati di uno studio sull'argomento.
Il segreto sarebbe nell'assunzione di fisetina, un flavanolo naturale contenuto in questi alimenti che ostacola la ... (Continua)

01/08/2014 15:54:43 Le indicazioni degli esperti per vacanze serene in caso di pressione alta

Ipertensione, i consigli per l'estate
Le vacanze si sa sono sempre un agognato periodo per rilassarsi dopo un faticoso anno di lavoro e per staccare la spina dalle incombenze e dalla routine quotidiane. Finalmente una parentesi per dedicarsi del tempo con calma e anche “viziarsi” un po’! Anche per chi soffre di patologie ipertensive l’estate può essere un momento per godersi il riposo e gratificare lo spirito senza grandi rinunce, basta sapere autoregolarsi e adottare qualche piccola attenzione affinché la pressione arteriosa sia ... (Continua)

31/07/2014 16:23:00 Nutrimento migliore anche in terapia intensiva

Allattamento fondamentale per i neonati prematuri
Anche i neonati pretermine possono beneficiare delle proprietà del latte materno. Elisabeth Husebye, ricercatrice presso la Facoltà di Medicina dell'Università di Bergen, in Norvegia, è l'autrice di uno studio sull'argomento: «a causa dei molteplici benefici per la salute materno-infantile, il nutrimento migliore per i neonati prematuri è il latte umano, che in Norvegia viene somministrato dalla mamma con il normale allattamento o in alternativa da madri donatrici».
I ricercatori hanno ... (Continua)

29/07/2014 17:58:00 Terapia orale di iposensibilizzazione

Un vaccino per l'allergia al nichel
Una sperimentazione condotta da ricercatori dell'Università Cattolica-Policlinico Gemelli di Roma e dell'Università di Chieti ha evidenziato la possibile efficacia di un vaccino sotto forma di capsule per il superamento dell'allergia al nichel sistemica, ovvero quella che colpisce anche a livello gastrointestinale ed è correlata con la presenza della sostanza negli alimenti.
La sperimentazione, coordinata dal team del Gemelli di Roma guidato dal prof. Domenico Schiavino, ha prodotto ... (Continua)

22/07/2014 18:11:15 Secondo un’analisi dell’Aidepi, il cibo gluten free non ha proprietà dietetiche

Gli alimenti senza glutine non aiutano a dimagrire
Gli alimenti per celiaci non aiutano a dimagrire e addirittura il loro consumo potrebbe essere un ostacolo alla dieta. Ad affermarlo sono l’Aidepi, Associazione delle industrie del dolce e della pasta italiane e gli esperti nutrizionisti.
Il cibo per celiaci viene spesso associato dai consumatori ad un regime alimentare dietetico e in base ai dati emersi da un’analisi condotta dall’Associazione Italiana Celiachia quasi 600.000 famiglie in Italia acquista alimenti gluten free ritenendoli ... (Continua)

19/07/2014 09:05:47 Ricerca studia il nesso fra microbiota, infiammazione e alimentazione

I carboidrati aumentano il rischio di cancro al colon
Una ricerca canadese ha indagato il ruolo dei carboidrati nell’insorgenza del cancro al colon-retto. Nello specifico, i ricercatori dell’Università di Toronto – che hanno pubblicato il loro lavoro su Cell – hanno studiato il nesso esistente fra le infiammazioni intestinali croniche, il microbiota, ovvero la flora intestinale, e il tipo di alimentazione seguita.
A giocare un ruolo determinante sembrano essere proprio i carboidrati, che costituiscono circa la metà dell’apporto calorico ... (Continua)

17/07/2014 12:28:00 I modelli di alimentazione infantile possono influenzarne la diffusione

Celiachia, studio italiano delinea una nuova epidemiologia
Storicamente la celiachia è sempre stata circoscritta nelle aree geografiche in cui i cereali contenenti glutine erano l’alimento base. The New Epidemiology of Celiac Disease, recente studio a firma italiana pubblicato su Journal of Pedriatic Gastroenterology and Nutrition, fotografa, per la prima volta con un tale grado di accuratezza, un cambiamento geografico nei modelli di distribuzione della malattia.
Vecchio e Nuovo Mondo hanno da sempre registrato un’alta prevalenza di pazienti ... (Continua)

15/07/2014 10:57:34 Il costo superiore giustificato da una maggiore qualità

Più antiossidanti nei prodotti bio
Costano tanto, è vero, ma sono di una qualità superiore alla media. Parliamo dei prodotti biologici, di gran moda in questi ultimi tempi. La conferma arriva da una ricerca pubblicata sul British Journal of Nutrition dagli esperti dell'Università di Newcastle.
Stando allo studio, la frutta e la verdura biologica avrebbero al loro interno una percentuale ridotta di pesticidi, oltre ad essere più ricche di antiossidanti.
I ricercatori britannici hanno preso in esame 343 articoli scientifici ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale