Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 752

Risultati da 181 a 190 DI 752

11/09/2014 12:36:00 Gli alimenti che alleviano i sintomi

La dieta giusta contro il glaucoma
Ci sono alcuni alimenti che sembrano poter aiutare chi soffre di glaucoma. A rivelarlo sono i ricercatori dell'Università di Valencia, che hanno pubblicato su Archivos de la Sociedad Española de Oftalmologia uno studio sull'argomento.
Fra gli alimenti più indicati troviamo il vino rosso, frutta e verdura, tè verde, cioccolato, caffè e fegato. È ovvio che non si tratta di una vera e propria terapia, ma di consigli per cercare di alleggerire i disagi dovuti a questa malattia oculare che ... (Continua)

11/09/2014 11:57:00 La diagnosi del tumore cambia le carte in tavola

La soia favorisce la diffusione del cancro al seno
Se assumere soia ha un effetto protettivo nei confronti del cancro al seno, una volta che il tumore è insorto e diagnosticato le donne dovrebbero astenersi dal consumare il legume ricco di fitormoni.
In presenza di una neoplasia, infatti, la soia favorisce l'espressione di geni tumorali associati all'aumento della proliferazione delle cellule cancerogene.
A sostenerlo è una ricerca del Memorial Sloane Kettering Cancer Center di New York firmata dal dott. Moshe Shike. Il team da lui ... (Continua)

05/09/2014 11:28:00 Tutte fanno dimagrire, solo alcune sono equilibrate

Una dieta vale l'altra
Non ci sarebbero differenze in termini di dimagrimento ottenuto fra una dieta e l'altra. A dirlo è una metanalisi effettuata su 50 studi che hanno preso in esame un totale di 7.300 soggetti in sovrappeso o obesi.
L'analisi, pubblicata su Jama, è opera dei nutrizionisti dell'Hospital for Sick Children Research Institute di Toronto e della McMaster University di Hamilton, sempre in Canada.
Gli esperti hanno analizzato una serie di regimi alimentari proposti negli ultimi anni, dalla Atkins - ... (Continua)

03/09/2014 16:45:00 Ricerca smentisce le conclusioni precedenti

Rischio diabete per chi beve caffè
Contrordine compagni, il caffè fa venire il diabete! A ribaltare le convinzioni acquisite nel corso degli anni ci pensa una ricerca condotta presso l'Ospedale di San Daniele del Friuli di Udine e presentata nel corso dell'ultimo congresso della Società europea di cardiologia.
Stando ai risultati, chi beve il caffè rischia maggiormente il diabete se è già iperteso e predisposto geneticamente. Sono stati analizzati 639 soggetti ipertesi che facevano parte del progetto Harvest, con un'età che ... (Continua)

03/09/2014 10:58:45 Scoperta funzione inedita del metilgliossale

Un componente del miele uccide il colesterolo buono
Nel miele di Manuka, prodotto in Australia e Nuova Zelanda, c'è una sostanza chiamata metilgliossale (MG), già nota per le sue proprietà antibatteriche. Tuttavia, uno studio della Warwick Medical School firmato da Naila Rabbani ha evidenziato un potenziale effetto negativo legato a questo ingrediente.
Il metilgliossale, infatti, avrebbe l'effetto di trasformare il colesterolo HDL - quello buono per intenderci - in colesterolo LDL, con tutti i relativi rischi a livello cardiovascolare ... (Continua)

02/09/2014 16:56:00 Si può addestrare la mente a preferire cibi sani

Un cervello allenato a mangiare bene
Insalata o patatine? Una domanda retorica per molti, ma una ricerca della Tufts University e del Massachusetts General Hospital illustra la possibilità per tutti noi di convincere il cervello a preferire la prima.
Secondo lo studio pubblicato su Nutrition & Diabetes, infatti, è possibile addestrare il cervello a prediligere cibi sani e a basso contenuto calorico, e dimostra come questa sorta di allenamento si traduca in migliori abitudini alimentari e in una ritrovata leggerezza sulla ... (Continua)

01/09/2014 15:17:00 Chi soffre di insonnia può beneficiare di questo alimento

Il riso fa bene agli insonni
Mangiare riso assicura benefici a chi soffre di insonnia. Lo dice uno studio della Kanazawa Medical University pubblicato su Plos One. Il riso ha un indice glicemico più alto rispetto ad altri cibi ricchi di carboidrati e aumenta i livelli di una proteina che regola i livelli di serotonina, ormone coinvolto nei meccanismi di induzione del sonno.
Gli scienziati giapponesi hanno analizzato la dieta di 1848 persone di età compresa fra 20 e 60 anni, alle quali hanno fatto annotare quando ... (Continua)

28/08/2014 12:25:00 Nuovo ingrediente promette di aiutare chi ha bisogno di dimagrire
Una fibra ci farà mangiare meno
Se proprio non riusciamo ad aumentare le "uscite" tramite l'attività fisica, allora dobbiamo agire sulle "entrate", mangiando meno. Anche qui il compito può rivelarsi più arduo del previsto per molti di noi alle prese con qualche chilo di troppo.
Per fortuna dall'Inghilterra arriva la notizia della messa a punto di un nuovo ingrediente che aumenta il senso di sazietà nelle persone. A scoprirlo è un gruppo di ricercatori dell'Università di Liverpool, che hanno reclutato un campione di 90 ... (Continua)
27/08/2014 Pericoli di intolleranza e irritazione

Il fast food minaccia la pelle
Mangiare spesso in un fast food può creare problemi anche alla pelle, oltre che alla salute generale. Ad avvertirci è il dermatologo Fabio Rinaldi, presidente dell'IHRF - International Hair Research Foundation: "in realtà è pressoché assodato che un fast food di buon livello ha una carne di qualità”, rassicura lo specialista, che, però, avverte: “Il problema è quello che si associa all’hamburger, cioè da un lato le salse che si usano come condimento e, dall’altro, le varie sostanze impiegate ... (Continua)

26/08/2014 11:09:02 Pericolo soprattutto per i bambini

Scoperta tossicità del caramello
Dopo anni di studi, con risultati anche contrastanti gli scienziati dell’Istituto Scientifico della Sanità Pubblica Belga sono giunti a una conclusione il colorante del caramello è tossico, Dunque potrebbe essere nocivo per la nostra salute infatti contiene almeno quattro sostanze ritenute molto tossiche dai ricercatori.
a causa della tossicità del colorante che si forma durante il procedimento fabbricazione.
Quando il caramello è prodotto a livello industriale per essere utilizzato ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale