Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 190

Risultati da 1 a 10 DI 190

10/04/2014 Ricerca condotta su oltre 10.000 donne
Dieta ricca di grassi aumenta il rischio di tumore al seno
Una dieta ricca di grassi saturi aumenta il rischio di tumore al seno e il rischio è più elevato nelle donne che sviluppano tumori della mammella ormono-dipendenti: sono queste le conclusioni di uno studio condotto da ricercatori dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano guidati da Sabina Sieri della struttura di Epidemiologia e Prevenzione del Dipartimento di Medicina Predittiva e Preventiva.
Lo studio ha riguardato più di 10.000 donne che hanno sviluppato il tumore al seno tra le oltre ... (Continua)
07/04/2014 12:58:54 Il farmaco sperimentale fa segnare buoni risultati nella sperimentazione
Per il tumore al seno c'è palbociclib
Una nuova arma terapeutica contro il cancro al seno. È ciò che si candida ad essere palpociclib, farmaco sperimentale da utilizzare in combinazione con letrozolo per garantire il raddoppio della sopravvivenza senza progressione nelle donne in post menopausa affette da carcinoma della mammella ER positivo e HER2 negativo, localmente avanzato o metastatico.
Lo studio di fase II, denominato PALOMA-1, ha mostrato una sopravvivenza senza progressione (PFS) di 20,2 mesi rispetto ai 10,2 mesi delle ... (Continua)
20/03/2014 16:01:00 Svolgere un'attività regolare riduce le possibilità di tumore

L'attività fisica allontana il cancro al seno
È sufficiente un'attività fisica moderata ma regolare per ridurre il rischio di cancro al seno. Lo dice una sperimentazione condotta da Mathieu Boniol, direttore di ricerca dell'istituto 'Prevention Research Institute' di Lione.
Si tratta in effetti di una meta-analisi che ha preso in considerazione un numero imponente di casi, circa 4 milioni di donne. L'analisi è stata presentata nel corso della nona Conferenza europea sul cancro del seno che è in corso a Glasgow, in Scozia.
Dai dati ... (Continua)

17/03/2014 15:19:56 Le donne con alti livelli ematici mostrano una sopravvivenza doppia

La vitamina D aumenta la sopravvivenza nel tumore al seno
Avere nel sangue livelli più elevati di vitamina D aiuta le donne a ridurre il rischio di morire a causa di un tumore al seno. A dirlo è un vasto studio dell'Università della California di San Diego firmato da Cedric Garland.
La meta-analisi ha coinvolto cinque studi e un totale di 4443 pazienti, rilevandone la mortalità con un follow up medio di 10 anni e suddividendo il campione in quintili sulla base della diversa concentrazione di 25-OH-vitamina D.
Nel quintile con maggiore ... (Continua)

10/03/2014 16:54:24 5 procedure inappropriate nella gestione della terza età
Gli errori da evitare con gli anziani
I geriatri americani che fanno capo all'American Geriatrics Society (Ags) hanno messo a punto una seconda lista di 5 procedure da evitare nello svolgimento della loro professione, sempre nell'ambito della campagna Choosing Wisely.
Si tratta della prima volta che viene consentito a una società scientifica di stilare un elenco aggiuntivo. Paul Mulhausen, a capo del pool di esperti, spiega: “siamo grati di avere avuto l’opportunità di identificare questi 5 aspetti supplementari. Si tratta di ... (Continua)
21/02/2014 16:50:00 Un composto del sedano e un nuovo farmaco per combatterlo

Cancro al seno, nuove speranze
Uno studio americano segnala l'efficacia di un nuovo composto contro il cancro al seno. I ricercatori della Duke University hanno pubblicato su Plos One uno studio che evidenzia le proprietà dello psoralene, un composto organico naturale che si trova in alcuni alimenti come il sedano e i fichi.
La sostanza avrebbe un effetto letale nei confronti di alcuni tipi di tumori alla mammella molto aggressivi. La sua azione “mortifera” sulle cellule è nota da tempo. Se attivato da una fonte ... (Continua)

19/02/2014 17:00:36 Vasto programma per comprendere tutte le alterazioni genetiche
Studio del genoma per la migliore terapia del cancro al seno
Un ambizioso studio denominato SAFIR01 dei ricercatori dell'Istituto Gustave Roussy di Parigi coordinati da Fabrice André si è posto come obiettivo l'analisi del genoma delle cellule tumorali di oltre 400 donne affette da carcinoma mammario metastatico avanzato.
I risultati, pubblicati su The Lancet Oncology, potrebbero aiutare ricercatori e clinici a scegliere i trattamenti farmacologici migliori in base alle varie alterazioni genetiche, anche a preparare la progettazione di test clinici e ... (Continua)
13/02/2014 11:43:47 L'ipotesi è che non riduca i tassi di mortalità

Uno studio avanza dubbi sulla mammografia
Una ricerca canadese pubblicata sul British Medical Journal giunge a conclusioni sorprendenti riguardo l'uso della mammografia come strumento preventivo del tumore al seno. La ricerca ha coinvolto ben 90mila donne di età compresa fra i 40 e i 59 anni e si è protratta per 25 anni.
Lo studio, coordinato da Anthony Miller dell'Università di Toronto, ha analizzato l'efficacia della mammografia, un esame diventato ormai di routine in molti paesi, fra cui l'Italia. Finora i ricercatori hanno ... (Continua)

03/02/2014 L'analisi valuta la necessità o meno della chemioterapia
Un test genomico per il tumore del seno
Una delle questioni importanti con cui l'oncologo spesso deve confrontarsi è quella di decidere se trattare una donna con un tumore al seno con la sola terapia ormonale o aggiungere una chemioterapia.
Infatti molte donne operate per tumore al seno potrebbero risparmiarsi la chemioterapia successiva perché su di loro non darebbe alcun vantaggio aggiuntivo nel rischio di ammalarsi di nuovo, rispetto alla sola terapia ormonale. Il punto è: come individuarle? Un nuovo test genomico analizza ... (Continua)
03/01/2014 15:51:00 Allo studio nuovo trattamento genetico

Cancro al seno, bloccare un gene per prevenirlo
Anticipare le mosse del cancro al seno e prevenirne la formazione. È il sogno di molti ricercatori, e da oggi sembra a portata di mano sulla scia dei risultati di uno studio dell'Università di Harvard - Wyss Institute of Biologically Inspired Engineering pubblicati su Science Translational Medicine.
Lo studio è stato condotto su modello animale dal dott. Don Ingber e dai suoi colleghi, impegnati nella messa a punto di una nuova terapia non invasiva per la prevenzione del carcinoma ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale