Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6

Risultati da 1 a 6 DI 6

13/04/2016 15:10:00 Alternativa valida a quello impiantabile

L'efficacia del defibrillatore indossabile
I pazienti affetti da aritmie che risultano non candidabili all'utilizzo del defibrillatore impiantabile (Icd) possono usufruire del defibrillatore automatico indossabile. Lo dice un'analisi pubblicata su Circulation da un team dell'American Heart Association coordinato dal dott. Jonathan Piccini della Duke University di Durham.
Il defibrillatore indossabile è progettato per monitorare il ritmo cardiaco garantendo, in caso di aritmie pericolose, gli impulsi elettrici necessari per riportare ... (Continua)

11/04/2016 10:21:00 Migliore organizzazione dei soccorsi e più prevenzione

Morte cardiaca improvvisa, come ridurne i casi
Come ridurre i casi di morte cardiaca improvvisa nel nostro paese? Ha provato a rispondere al quesito Vincenzo Castelli, presidente dell'omonima Fondazione, che ha presentato i risultati di un'indagine nel corso del congresso nazionale della Italian Resuscitation Council.
I dati indicano il decesso di 992 persone negli ultimi 9 anni. Per abbattere la cifra serve innanzitutto una migliore organizzazione dei soccorsi, dal momento che una defibrillazione rapida può salvare molte vite. In ... (Continua)

05/07/2014 Impianto di defibrillazione atriale indolore
Un defibrillatore che non fa male
È stato presentato a Barcellona un nuovo dispositivo per la defibrillazione atriale che ha la particolarità di non provocare alcun dolore al paziente. Il nuovo impianto è stato illustrato nel corso del meeting Frontiers in CardioVascular Biology (FCVB) 2014 organizzato dal Council on Basic Cardiovascular Science of the European Society of Cardiology.
A realizzarlo è stato un team dell'Università di Leiden, nei Paesi Bassi, guidato dal dott. Brian Oscar Bingen. I medici olandesi hanno messo a ... (Continua)
04/12/2012 Un algoritmo che si adatta automaticamente alle esigenze del cuore
Scompenso cardiaco, un innovativo sistema per il trattamento
Nel mondo ne soffrono più di 22 milioni di persone, con un’incidenza pari a 2 milioni di casi l’anno. Solo in Italia, i pazienti sono 747.000. Si tratta dello scompenso cardiaco, la condizione in cui il cuore non riesce a svolgere adeguatamente la propria funzione di pompa, determinando l'accumulo di liquidi a livello degli arti inferiori, dei polmoni e in altri tessuti.
Una patologia che rappresenta 1-2% della spesa totale per l’assistenza sanitaria in Europa e negli Stati Uniti. Una spesa ... (Continua)
21/01/2011 Grazie all'ipotermia, una giovane supera senza conseguenze una crisi cardiaca

Cuore fermo per un'ora, ma nessun danno
All'improvviso, il cuore ha ceduto, smettendo di battere. Dopo 70 lunghissimi minuti, è stato rianimato da un'équipe del Policlinico Sant'Orsola di Bologna, ma il lungo intervallo tra un battito e l'altro sembra non aver lasciato conseguenze in una ragazza di 31 anni.
Tutto grazie al pronto intervento dell'ambulanza, di un'anestesista che si è occupata della rianimazione della paziente per tutto il tempo e della tecnica dell'ipotermia, ovvero l'abbassamento ... (Continua)

07/01/2011 Dalla Croce Rossa uno strumento prezioso che può salvare tante vite

Un manuale per la rianimazione pediatrica
Nessuno se lo augura, ma può capitare che di fronte a una situazione di pericolo che coinvolge i nostri bambini la nostra reazione non sia adeguata, anzi controproducente. La Croce Rossa Italiana tenta di offrire un supporto tramite un manuale per i casi di rianimazione pediatrica che può evitare il compiersi di tragedie familiari.
Il concetto di rianimazione cardiopolmonare è fondamentale per cercare di garantire la salvezza del soggetto coinvolto e scongiurare l'insorgenza di ... (Continua)

  1

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale