Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Tumore della pelle, cemiplimab efficace

Risposte significative dai pazienti con tumore avanzato

Tumori_8855.jpg

Sono stati annunciati oggi i dati preliminari dello studio registrativo a braccio singolo, in aperto, di cemiplimab, l’inibitore di PD-1 di Sanofi e Regeneron, nei pazienti con carcinoma basocellulare (BCC) avanzato, la cui malattia era progredita o che risultavano intolleranti alla precedente terapia con un inibitore della via di trasduzione del segnale di hedgehog (HHI). Cemiplimab ha dimostrato risposte clinicamente significative e durature in questo gruppo di pazienti per i quali non vi sono trattamenti approvati. Sanofi e Regeneron prevedono di sottoporre il dossier alle agenzie regolatorie nel 2020.
Il carcinoma basocellulare è un tumore cutaneo e la più comune neoplasia al mondo, con circa due milioni di nuovi casi diagnosticati ogni anno solo negli Stati Uniti. Sebbene la maggior parte dei carcinomi basocellulari venga identificata precocemente e guarita con intervento chirurgico ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | tumore, cutaneo, cemiplimab,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 49888 volte