Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Allergie, le regole da seguire per partire più tranquilli

I consigli degli specialisti per evitare brutte sorprese

Allergie_788.jpg

Alcune allergie non sono solo stagionali e non scompaiono con l’estate. “È un approccio sbagliato - sottolinea il Prof. Massimo Triggiani Presidente della SIAIC, Società Italiana Immunologia e Allergia Clinica -. Ogni stagione ha le sue peculiari forme di allergia: d’estate è elevato rischio di punture di imenotteri (api, vespe, calabroni) per il maggior tempo trascorso all’aperto e per la maggiore superficie corporea scoperta; l’ingestione di frutta “esotica” per la suddetta cross-reatività con il latex può determinare reazioni anafilattiche, così come l’ingestione di pesce e frutti di mare crudi (sia per allergie specifiche per questi alimenti che per infestazione di anisakis). Attenzione anche a frutta secca o a frutta con il nocciolo (pesche, albicocche, ciliegie).
Massima allerta anche al mare. Le punture di alcune specie (ad esempio meduse o particolari pesci nelle acque del Mar ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | allergie, estate, punture,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 55679 volte