Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un farmaco per l'Alzheimer avanzato

Allo studio un medicinale che ripristina le connessioni nervose

Morbo di Alzheimer_7755.jpg

Un nuovo farmaco ancora in fase di sperimentazione ha mostrato un'ottima efficacia nel contrasto del morbo di Alzheimer. Si tratta di un medicinale che punta a ripristinare le connessioni nervose danneggiate dalla patologia, e la sua efficacia è già stata testata su modello animale. Il farmaco si chiama NitroMemantine e combina due molecole già approvate dalla Fda americana.
Lo studio, che ora sta per intraprendere la strada del trial clinico sull'uomo, è a firma di ricercatori dell'Istituto di ricerca Sanford-Burnham ed è stato pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences (Pnas).
Nella sua prima fase, lo studio si è protratto per dieci anni ed è stato coordinato dal prof. Stuart Lipton, direttore del Webb Center for Neuroscience, Aging and Stem Cell Research. Secondo Lipton, la ricerca è vicina alla conquista di un importante traguardo terapeutico per ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Alzheimer, connessioni, nervose,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27004 volte