Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

L’ernia del disco si cura con la radiofrequenza pulsata

Tecnica non invasiva per eliminare dolore e disabilità

Varie_7535.jpg

Assenza di ferita chirurgica, assenza di ospedalizzazione, tempi di recupero lavorativo e dell’attività fisica e sportiva in pochi giorni. Sono i principali vantaggi della radiofrequenza pulsata, la pratica che si avvale della tecnologia per curare in maniera non invasiva chiunque soffra di dolori come quelli provocati dall’ernia del disco.
Secondo uno studio* condotto dal prof. Alessandro Napoli, medico ricercatore del Dipartimento di Scienze Radiologiche dell’Università La Sapienza di Roma, il 90% dei pazienti sottoposti a questo trattamento ha registrato un miglioramento significativo, l’80% non ha più provato dolore o sofferto di disabilità dopo una sola terapia e solo il 3% si è sottoposto comunque a intervento chirurgico. Questi risultati sono stati presentati nell’importante Congresso Europeo di Radiologia tenutosi a Vienna nei giorni scorsi e che ha visto l’Italia recitare un ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ernia, disco, radiofrequenza,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 2467 volte