Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Tè verde e caffè, uno scudo contro l'ictus

Probabilità ridotte per chi consuma le bevande

Ictus_707.jpg

Bevendo caffè e tè verde si riduce del 20-30 per cento la possibilità di insorgenza dell'ictus. A dirlo è una ricerca giapponese realizzata dal Centro nazionale per le malattie cardiovascolari e cerebrali e pubblicata sulla rivista di settore Stroke.
I ricercatori nipponici hanno portato avanti un vasto studio su un campione di oltre 83 mila soggetti, dividendoli in due gruppi a seconda del consumo di caffè o di tè verde e seguendoli per 13 anni. Al netto di altri fattori di rischio, come il genere, lo stile di vita, l'età, le abitudini alimentari, è risultato che una tazza di caffè al giorno avrebbe la capacità di ridurre il rischio di ictus del 20 per cento e quello di ictus emorragico di oltre il 30. Le stesse percentuali si registrano bevendo però tre tazze di tè verde al giorno.
È ipotizzabile, inoltre, che il consumo combinato delle due bevande possa addirittura amplificare tale ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | caffè, ictus, ,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26962 volte