Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Diagnosticare l'Alzheimer con un videogame

Il gioco serve a verificare la presenza di problemi neurologici

Anche l'industria dei videogiochi tenta di dare il proprio contributo a favore dei tanti malati di Alzheimer. Nello specifico, l'azienda Akili Interactive Labs ha stretto un accordo con la casa farmaceutica Pfizer per l'organizzazione di uno studio su pazienti in età avanzata che ha come obiettivo lo sviluppo di un videogioco da utilizzare per l'eventuale diagnosi del morbo di Alzheimer.
Il gioco si chiama Project:Evo e al momento gira solo su iPad e iPhone. L'utente comanda un alieno che percorre un fiume e deve premere sullo schermo quando compaiono uccelli o pesci. Questa attività, pensata dal neuroscienziato Adam Gazzaley dell'Università San Francisco, serve a verificare la cosiddetta "elaborazione di interferenza", una delle funzioni cerebrali che si perde con maggior facilità in caso di Alzheimer.
Uno dei fondatori della compagnia, Eric Elenko, spiega: "Abbiamo creato un prodotto ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Alzheimer, videogioco, cervello,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 55270 volte