Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Studio comparativo sui farmaci contro l'osteoporosi

I nuovi trattamenti contro l'osteoporosi permettono ai medici, da una decina di anni, di rallentare o arrestare la perdita di massa ossea. Ormai le terapie sono in grado di invertire il fenomeno e dare luogo alla formazione di un'osso nuovo e in buono stato.
I risultati di uno studio, pubblicati sul Journal of Bone and Mineral Research, comparano due delle terapie contro l'osteoporosi attualmente ritenute standard.
Marc Hochberg ed i suoi collaboratori - in 78 ospedali o istituzioni degli Stati Uniti - hanno comparato i risultati ottenuti al termine di un anno di cura con l'alendronato e con il risedronato. Si tratta di due bifosfonati, e sono le medicine la cui valutazione in termini di risultati clinici e di tolleranza è oggi più approfondita ed il cui utilizzo è più semplice. Il raffronto diretto tra questi due terapie ha fornito informazioni importanti per permettere di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26915 volte