Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Vaccino contro la febbre tifoide, risultati incoraggianti

Conclusa la sperimentazione clinica di fase I

Varie_5653.jpg

Sono positivi i risultati dello studio clinico di fase I per il vaccino coniugato contro la febbre tifoide, la malattia infettiva sistemica causata da un batterio del genere Salmonella, detto anche bacillo di Eberth o di Gaffky.
Lo studio clinico, effettuato presso il centro per la valutazione dei vaccini dell’Università di Anversa, aveva l’obiettivo di valutare la tollerabilità e la immunogenicità del vaccino coniugato in 50 volontari adulti di età compresa tra i 18 e 40 anni cui è stata somministrata una singola dose del nuovo vaccino coniugato o del vaccino polisaccaridico attualmente in commercio e utilizzato come controllo. I risultati dello studio, altamente positivi, indicano che il vaccino sviluppato dalla Novartis è ben tollerato (non si sono registrati eventi avversi clinicamente significativi durante i sei mesi di monitoraggio clinico) e induce una risposta immunologica ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | febbre, tifo, vaccino,
commenta l'articolo
nickname
email
effettua il login oppure

Hai un dubbio? Chiedi allo specialista!
Puoi prenotare una visita medica presso i nostri laboratori

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 25979 volte