Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nuova scoperta su come il cervello immagazzina i ricordi

Varie_4445.jpg

Nel cervello l'ippocampo serve ad organizzare i ricordi ma non ad immagazzinarli. Lo rivelano due studi statunitensi, pubblicate sulla rivista 'Neuron', rese possibili dall'identificazione di un campione di sei pazienti che, in eta' adulta, avevano riportato danni all'ippocampo, la struttura cerebrale (dalla forma di 'cavalluccio marino') indicata da molti studi come area fondamentale per i processi di memorizzazione. Le ricerche hanno anche scoperto che i ricordi relativi a vicende personali sembrano essere 'gestiti' in maniera simile a quelli che si riferiscono ad eventi esterni.
Larry R. Squire, dell'University of California (San Diego), ha prima studiato la memoria 'semantica', cioe', quella relativa ad avvenimenti esterni (come notizie politiche o culturali), confrontando i sei pazienti con altrettanti volontari di controllo. I dati hanno indicato che i pazienti facevano fatica ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 45286 volte