Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Anestesie prima dei due anni di vita

Possibili deficit cognitivi negli anni a seguire

Un nuovo studio pubblicato dall’American Academy of Pediatrics afferma che l’esposizione ad anestesia prima dei 2 anni di etĂ  può produrre una forma di neurodegenerazione chiamata “apoptotica”, questa provocherebbe possibili deficit di tipo cognitivo. Fenomeni di difficoltĂ  di apprendimento in etĂ  piĂą tarde sono piĂą probabili in casi in cui vi siano stati piĂą interventi chirurgici e quindi anestesie, non certamente per un'unica esposizione. L’incidenza stimata per disturbi dell’apprendimento, valutati a 19 anni, è stata del 21.3% per i bimbi che non sono mai stati esposti ad anestesia; il 23.6% per quelli esposti una sola volta e il 36.6% per quelli che hanno subito piĂą anestesie, in accordo con l’ipotesi dello studio. Forse altri fattori possono giocare un ruolo nel determinismo di questi problemi, ad esempio l’intervento chirurgico stesso potrebbe essere uno di questi, ma è di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | anestesia, bambini, disabilitĂ ,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26998 volte