Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Fecondazione in vitro a rischio sindrome Becwith-Wiedermann

Le tecniche di fecondazione in vitro possono trasmettere patologie genetiche, in particolare la sindrome di Beckwith-Wiedemann. E' quanto dimostrato dai ricercatori britannici dell'Universita' di Birmingham, che hanno studiato 149 bambini colpiti da questa malattia.
Gli specialisti ricordano che la sindrome di Beckwith-Wiedemann e' caratterizzata da eccessiva crescita, difetti della parete addominale, bassi livelli di glucosio nel sangue, anormalita' renali e aumentato rischio oncologico: piu' del 10% dei bambini sviluppano infatti neoplasie. La sindrome e' causata da un errore nell'''imprinting'' genetico, quel particolare processo attraverso il quale i diversi geni ereditati dal padre e dalla madre si ''controllano'' vicendevolmente. Gli autori hanno osservato che i casi di sindrome di Beckwith-Wiedemann (frequenza pari all'1% nella popolazione generale) si erano ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 55682 volte