Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un piatto di sushi per aiutare la fertilità maschile

Il pesce crudo migliora la struttura degli spermatozoi

Sterilità_3743.jpg

Se cercate un figlio andate a mangiare più spesso il sushi. È la raccomandazione che scaturisce da uno studio americano dell'Università dell'Illinois che si è occupato del ruolo dei DHA, gli acidi omega 3 docosaesaenoici presenti soprattutto nel tonno e nel salmone, che favorirebbero la conservazione della qualità degli spermatozoi.
L'apice degli spermatozoi infatti è ricoperto di una membrana ricca di enzimi il cui ruolo è decisivo nel processo fecondativo. Gli acidi DHA aiutano l'organismo a mantenere integra questa membrana e l'intera struttura dello spermatozoo.
I ricercatori hanno verificato l'importanza dei DHA su modello murino, scoprendo che i topi che ne erano privi mostravano anche di essere sterili, mentre se si procedeva a un'integrazione degli acidi attraverso l'alimentazione, il loro tasso di fertilità ricominciava a salire.
Uno studio precedente, firmato da ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | fertilità, sushi, pesce, DHA,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 46711 volte