Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Sclerodermia, l’importanza di una diagnosi precoce

Fondamentale sarebbe uno screening mutuabile

Malattie autoimmuni_300.jpg

Le mani prima di tutto. È da lì che scatta, di solito, il campanello d’allarme. Da alcuni piccoli e grandi segnali che potrebbero lasciar presagire l’insorgere di una malattia rara di fronte alla quale molti medici di base sono ancora incapaci di reagire.
Eppure la diagnosi precoce resta la via prediletta contro la sclerosi sistemica progressiva, più comunemente nota come sclerodermia. Una patologia cronica, tra le più invalidanti e spesso anche mortale, quando non adeguatamente controllata. Colpisce in particolare le donne, e si manifesta con maggiore incidenza nella fascia d’età compresa tra i trenta e i cinquant’anni. Dovuta a una reazione immunitaria diretta contro gli stessi tessuti dell’organismo, causa il progressivo ispessimento e fibrosi della cute, ma anche di organi interni come l’apparato gastrointestinale, i polmoni, i reni e il cuore.
«Il sintomo più importante sono le ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | sclerodermia, diagnosi, screening,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 55281 volte