Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Niente bisturi per individuare il tumore all'utero

E' possibile scoprire se un cancro dell'utero ha già intaccato i linfonodi o se è ancora confinato al primo focolaio, grazie a una tecnica laparoscopica sperimentata oggi, per la prima volta in Italia, da una equipe di chirurghi dell'Ospedale Maria Vittoria di Torino guidati dal professor Tigellio Gargiulo. La metodica permette di evidenziare con un radioisotopo il linfonodo 'sentinella', ovvero il primo che viene coinvolto da metastasi, e di valutare la diffusione del tumore. ''E' un intervento rivoluzionario - ha spiegato Gargiulo, raggiunto dall'Adnkronos Salute in sala operatoria - che permette di sapere con certezza e senza tagli, ma semplicemente praticando piccoli buchi, se il tumore è ancora confinato all'utero oppure ha già diffuso le prime metastasi''. Nel primo caso, ha sottolineato, la paziente ''non dovrà piu' essere sottoposta ad interventi 'a pancia aperta', ma soltanto ad ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26979 volte