Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Il Ginko biloba non previene l'Alzheimer

Nessun effetto positivo sulla memoria

Varie_1790.jpg

Uno studio francese pubblicato su Lancet afferma che il Ginko biloba preso sotto forma di integrazione alimentare non aiuta a prevenire il morbo di Alzheimer e non ne frena la progressione. I ricercatori francesi del Centro di ricerca sulla malattia di Alzheimer di Tolosa hanno analizzato un campione di 2854 soggetti, dei quali 1406 hanno assunto ogni giorno circa 240 mg di estratto di Ginko biloba, mentre agli altri 1414 è stato somministrato soltanto placebo.
I volontari sono stati sottoposti a una serie di test cognitivi a scadenza regolare per un periodo di cinque anni. Nel corso di questo lasso di tempo, 61 persone che facevano parte del gruppo che aveva assunto Ginko biloba hanno ricevuto una diagnosi di Alzheimer contro i 73 del gruppo placebo. Tuttavia, la differenza non è statisticamente rilevante.
Il dott. Lon Schneider, direttore del Centro californiano per la malattia di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Alzheimer, memoria, Ginko,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 46845 volte