Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

L'emicrania va via con gli impulsi magnetici

Ricerca americana sottolinea l'efficacia di un dispositivo portatile

Mal di testa_1713.jpg

Far passare il mal di testa grazie ad impulsi magnetici. È questa l'idea di un team di ricercatori dell'Albert Einstein College of Medicine di New York, che in base a una sperimentazione effettuata su un gruppo di volontari che soffrono di emicranie ricorrenti ha stabilito l'efficacia di un dispositivo portatile funzionante sulla base di impulsi magnetici.
Il dispositivo tecnologico può rappresentare una valida alternativa ai farmaci; funziona emettendo una stimolazione transcranica magnetica di un singolo impulso, che stando alle parole dei ricercatori dovrebbe interrompere i fenomeni elettrici alla base dei primi sintomi di un'emicrania in arrivo.
Lo strumento è stato messo a disposizione di 100 pazienti per tre mesi, mentre ad altri 100 è stato somministrato un placebo. Dai risultati, che verranno presto pubblicati su Lancet Neurology, emerge che l'impulso magnetico si è ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26932 volte