Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Cinque situazioni in cui non utilizzare gli antibiotici

Lista prodotta dagli esperti americani

Varie_13416.jpg

Gli infettivologi della Infectious Diseases Society of America hanno messo a punto una lista di cinque punti da sottoporre a medici e pazienti per un miglior utilizzo degli antibiotici e dei test che valutano le malattie infettive.

1) Batteriuria asintomatica. Gli esperti americani suggeriscono di non utilizzare gli antibiotici, dal momento che una terapia del genere non porta benefici o riduzioni nella mortalitĂ  o nella morbilitĂ , aumentando invece il rischio di infezione da Clostridium difficile e la creazione di batteri resistenti.
2) Infezioni del tratto respiratorio superiore. Anche in questo caso vanno evitati gli antibiotici: “queste infezioni sono in genere di origine virale e di conseguenza gli antibatterici sono inefficaci, inappropriati e potenzialmente pericolosi”, spiegano gli esperti. Altre infezioni che colpiscono gli stessi distretti, ad esempio la malattia ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | infezioni, antibiotici, clostridium,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 55679 volte