Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un componente del miele uccide il colesterolo buono

Scoperta funzione inedita del metilgliossale

Arteriosclerosi_12983.jpg

Nel miele di Manuka, prodotto in Australia e Nuova Zelanda, c'è una sostanza chiamata metilgliossale (MG), già nota per le sue proprietà antibatteriche. Tuttavia, uno studio della Warwick Medical School firmato da Naila Rabbani ha evidenziato un potenziale effetto negativo legato a questo ingrediente.
Il metilgliossale, infatti, avrebbe l'effetto di trasformare il colesterolo HDL - quello buono per intenderci - in colesterolo LDL, con tutti i relativi rischi a livello cardiovascolare connessi con la maggiore presenza di quest'ultimo tipo di lipoproteine.
La dott.ssa Rabbani spiega: «il danno dell’MG nei confronti delle HDL è una nuova e probabile causa importante di bassi e disfunzionali livelli di HDL e può causare fino a un 10% di aumento del rischio di malattie cardiache».
Lo studio, pubblicato su Nutrition and Diabetes, mostra come l'HDL danneggiato dalla sostanza contenuta nel ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | colesterolo, Hdl, miele,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 45348 volte