Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Le fibre prevengono l'infarto

Il rischio di morte si abbassa di un quarto

Varie_12076.jpg

Ignorare frutta e verdura non fa male solo al nostro intestino, ma sembra mettere a rischio anche il cuore. Chi ha subito già un infarto del miocardio e mangia più fibre, infatti, vede ridursi del 25 per cento il rischio di un secondo attacco. Per ogni 10 grammi di fibre in più al giorno si registra un calo del 15 per cento del rischio rispetto a chi ne mangia di meno.
A dirlo è uno studio condotto dalla Harvard School of Public Health di Boston e pubblicato sul British Medical Journal. La ricerca è stata realizzata su un campione di 2.258 donne e 2.840 uomini sopravvissuti all'infarto del miocardio e monitorati per 9 anni. Nel corso del follow up sono morte 682 donne e 451 uomini.
«Chi sopravvive all'infarto possiede un rischio di morte più elevato e generalmente è più motivato a modificare il proprio stile di vita. Aumentare il consumo di fibre migliora i livelli di lipidi nel sangue ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | fibre, cuore, dieta,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26908 volte