Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Le convulsioni febbrili nei bambini

Cosa fare e cosa evitare di fronte a una crisi

Varie_11649.jpg

Alcuni bambini sono preda di convulsioni febbrili in determinate circostanze. Capita a bambini sani, senza infezioni del sistema nervoso e senza precedenti danni cerebrali, quando si verifica un aumento rapido della temperatura corporea.
Sono di breve durata (non superiore a 15 minuti) e non si ripetono nelle 24 ore. Interessano il 2-5% dei bambini sani, tra i 6 mesi e i 5 anni di vita. Non sono sempre associate a febbri; talvolta la febbre non è presente al momento della convulsione, ma compare poco dopo la fine della crisi.
Fra le manifestazioni più evidenti ci sono gli scossoni a carico delle braccia e delle gambe, l'irrigidimento, il rilassamento muscolare, la rotazione degli occhi o lo sguardo fisso e la perdita di feci e urine.
Una convulsione è seguita da perdita di coscienza e da successiva sonnolenza, fasi che aiutano l'organismo a riprendersi dalla crisi.
La prima cosa ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | convulsioni, febbre, meningite,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 55683 volte