Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Rianimazione cardiopolmonare

Rianimazione cardiopolmonare

Se il paziente non risponde e non respira effettuate due insufflazioni.
Se non vi è segno di ostruzione e tuttavia il paziente non riprende conoscenza e non respira:

- verificate la presenza del polso brachiale nel neonato, e del polso carotideo nel bambino;

- comprimete lo sterno, un dito sotto la linea immaginaria tracciata tra i capezzoli nel neonato, utilizzando due dita della stessa mano o Bentrambi i pollici. Nel bambino il sito di compressione è identico agli adulti, e potete utilizzare sia le dita sia il palmo della mano;


- comprimete lo sterno di 2 cm;

- sono necessarie 80-100 compressioni al minuto;

- insufflate con frequenza di una insufflazione ogni cinque compressioni;

- controllate la presenza del polso (brachiale nel neonato e carotideo nel bambino) a intervalli di pochi ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | soccorso, bambini, neonati, rianimazione,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 26294 volte