Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Depressione, andare in pensione aiuta

Il distacco dal lavoro diminuisce le probabilità di sintomi depressivi

Depressione_10501.jpg

L'immagine del pensionato spaesato e senza nulla da fare dovrebbe essere rivista. Almeno, questa è la conclusione di una ricerca apparsa sul prestigioso British Medical Journal e firmata da un gruppo di ricercatori dell'Università di Stoccolma.
La fine dell'esperienza lavorativa infatti si tradurrebbe in una riduzione della stanchezza fisica e mentale e di conseguenza anche dei sintomi legati alla depressione. Studi precedenti avevano raggiunto risultati contraddittori, evidenziando alcuni il carattere negativo della fine dell'attività lavorativa, ma in questo caso la ricerca presenta numeri importanti dal momento che ha coinvolto circa 11 mila uomini e quasi 3 mila donne, seguendoli dal 1989 al 2007, per un periodo di 15 anni.
La ricerca, che ha scelto come periodo di riferimento i 7 anni precedenti e successivi alla pensione, ha concluso peraltro che la fine del lavoro non incide in ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | depressione, diabete, pensione,
commenta l'articolo
nickname
email
effettua il login oppure

Hai un dubbio? Chiedi allo specialista! Un farmaco naturale per i capelli
Puoi prenotare una visita medica presso i nostri laboratori

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 27327 volte