Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Obesità, colpa dell'olfatto troppo sensibile

Le persone in sovrappeso hanno un fiuto più spiccato per il cibo

Varie_10496.jpg

Non è chiaro se sia l'olfatto troppo sviluppato che induca le persone a mangiare oltre misura e quindi a far mettere su chili di troppo o se sia invece l'obesità ad acuire il fiuto per il cibo. Quel che è certo è che il nesso tra obesità e capacità di riconoscere gli odori esiste ed è provata.
Tutti noi, prima di un pasto, abbiamo una capacità olfattiva maggiore, siamo affamati e il nostro organismo reagisce di più alle molecole odorose. Normalmente quando ci saziamo però questa sensibilità diminuisce, è un meccanismo fisiologico che ci protegge dall'abuso di alimenti. Sembra invece che questo meccanismo vada in tilt nelle persone con problemi di peso, la cui sensibilità al profumo dei cibi rimane elevata.
Probabilmente questo accade perché gli obesi, a causa della loro condizione fisica, non raggiungono mai il totale appagamento alimentare. Chi ha sempre fame ha un olfatto più ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | obesità, olfatto, cibo,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15489 volte