Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Una nuova metodica per la risincronizzazione cardiaca

Alternativa agli attuali defibrillatori standard.

Esiste una metodologia terapeutica che permette di ritardare la progressione verso lo scompenso cardiaco, in alternativa alle attuali terapie che consistono nell' impianto di defibrillatori standard. Tale terapia si chiama risincronizzazione cardiaca con CRT-D.

La terapia con CRT-D riduce il rischio relativo di eventi di insufficienza cardiaca del 41% rispetto alla terapia con defibrillatori impiantabili per cardioversione (ICD; p< 0,001. Inoltre, i pazienti trattati con CRT-D hanno evidenziato un miglioramento della frazione di eiezione del ventricolo sinistro[1] pari all’11%, rispetto ad un miglioramento del 3% nei pazienti trattati con defibrillatori impiantabili per cardioversione standard (ICD).
 Questi i risultati finali dello studio MADIT-CRT, pubblicati dal New England Journal of Medicine e presentati al Congresso della European Society of Cardiology (ESC) tenutosi a ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27037 volte