Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Due ditali per misurare il rischio d'infarto e ictus

Infarto_10020.jpg

Il rivoluzionario dispositivo “EndoPAT” si infila sulle dita e promette di predire in modo affidabile il rischio di andare incontro a un infarto o a un ictus, misurando il rivestimento interno dei vasi sanguigni e l'eventuale presenza di placche. Per la rilevazione, sicura ed efficace, basta una quindicina di minuti.
L'apparecchio è stato messo a punto dai ricercatori della Mayo Clinic e del Tufts New England Medical Center: è stato presentato in anteprima a Orlando in Florida, in occasione dell'annuale congresso dei cardiologi americani, dove sono stati illustrati anche i risultati delle prime sperimentazioni cliniche.
EndoPAT, anziché misurare i classici fattori di rischio cardiovascolare come la pressione alta e il colesterolo, rileva lo stato di salute dell'endotelio, rilevando il flusso sanguigno che passa nelle piccole arterie delle dita.
Il principio che ha guidato gli ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 52238 volte