Ricerca: Cerca

In attesa di moderatore (Forum Bloccato Forum Bloccato)
 Salute e Medicina :Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva :In attesa di moderatore
Icona di Messaggio Topic: Intestino pigro, o altra patologia Rispondi al Topic Posta un nuovo Topic
Autore Messaggio
Fabio1980
Newbie
Newbie


Iscritto dal : 05 Luglio 2010
Da: Italy
Status: Offline
Messaggio: 1
Quota Fabio1980 Rispondibullet Topic: Intestino pigro, o altra patologia
    Postato: 05 Luglio 2010 alle 21:17
Buonasera a tutti,
 
scrivo qui poiché sono arrivato alla fine della mia sopportazione verso questo male che da 1 anno e mezzo continua a perseguitarmi ...
 
Spiego il mio problema, partendo dai primi sintomi per poi arrivare a quello che oggi mi tormenta QUOTIDIANAMENTE!
 
Circa febbraio dello scorso anno (2009) ho iniziato ad accusare forti dolori addominali, principalmente legati alla difficoltà di espellere i "gas", i sintomi si sono protratti per 1 mese, una o due sere la settimana mi prendevano questi dolori che avevano una durata di una ventina di minuti, per poi svanire con flatulenze più o meni intense.
 
Verso metà marzo, sempre lo scorso anno (2009) la situazione peggiorava, i dolori addominali erano svaniti ma venivano conati di vomito tutte le volte che, specie dopo cena, avevo necessità di defecare. Il sintomo svaniva una decina di minuti dopo aver defecato.
 
Da qui si sino legati disturbi gastrici, che ancora oggi non sono riuscito a migliorare. Tutte le sere, verso sera soprattutto ho un continuo reflusso di aria che dalla bocca dello stomaco sale su fino in bocca per poi "strozzarsi" in gola ... Questo fastidio aumenta con l'aumentare della tensione nervosa ... Aumenta se mangio determinati cibi.
 
Premetto che:
 
1) E' da 1 anno che uso Levopraid prima di pranzo e cena
2) Ho smesso di bere alcoolici, anche se NON sono mai stato un bevitore
3) Ho smesso di bere il caffè
4) Non mangio più pane da 1 mese
 
Ora vorrei capire se:
 
1) Si tratta di un disturbo intestinale, in quanto faccio fatica a defecare, e a "scoreggiare" (scusate il termine ma è l' unico modo per farmi capire
2) Si tratta di un disturbo "nervoso" legato principalmente a stress
3) E' un disturbo gastrico
4) Meteorismo?
5) Intolleranze?
 
Ho già consultato un gastroenterolo ma ad oggi non ho riscontrato nessun beneficio ... Se qualcuno vive la mia stessa situazione o qualche dottore può indicarmi quale esami fare ... Ne sarei ben lieto!
 
Grazie
 
Fabio
Fabio
IP IP tracciato
Rispondi al Topic Posta un nuovo Topic
Versione stampabile Versione stampabile

Vai al Forum
Tu Non puoi postare nuovi topic in questo forum
Tu Non puoi rispondere ai topic in questo forum
Tu Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Tu Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Tu Non puoi creare sondaggi in questo forum
Tu Non puoi votare i sondaggi in questo forum

Mappa del sito Contattaci: italiasalute@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 06 33.33.437 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24 Centro Commerciale Le Torri, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex


Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante.
Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.
Copyright © 2000-2010 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale