STERILITÀ Consulta centinaia di testi. Indice di tutti gli articoli Sterilità

Sintomi

Diagnosi

Terapia

 
Fecondazione assistita

Incapacità di individui, in età normalmente feconda, di concepire o fecondare. Si distingue tra s. primaria, che è dovuta a cause genetiche, e s. secondaria, provocata da alterazioni anatomo-fisiologiche e da cause ambientali o patologiche. Nella donna l'occlusione tubarica è abbastanza frequentemente causa di s. permanente o transitoria. Altre cause possono essere: le malformazioni della vulva, della vagina, dell'utero, i difetti di sviluppo e di posizione dell'utero. A livello ovarico possono verificarsi importanti alterazioni, sia per una mancata ovulazione sia per un'alterata recettività dell'endometrio rispetto all'uovo. Inoltre, possono essere presenti condizioni extragenitali quali disendocrine (p. es. dell'ipofisi, della tiroide, delle ghiandole surrenali), insufficienze alimentari (vitamina E), intossicazioni.

Sintomi

Una coppia umana è generalmente ritenuta sterile quando, dopo due anni di rapporti sessuali condotti senza usare metodi contraccettivi, non si sia verificata gravidanza.

Diagnosi

Oltre a un'accurata visita medica generale e ginecologica, l'accertamento della s. femminile è basato su una serie di esami, scelti secondo uno schema che dovrà adattarsi a ogni singolo caso. Le indagini più frequentemente attuate sono: la curva termica basale, utile per individuare eventuali cicli anovulatori; l'isterosalpingografia che permette di individuare la morfologia dell'utero e delle tube e, soprattutto, la pervietà delle tube; l'esame del muco cervicale, dell'endometrio, l'esame colpocitologico ai fini ormonali, che permettono di indagare sulla funzionalità ovarica, e i dosaggi ormonali. La s. maschile può dipendere da cause genetiche, come ha dimostrato una ricerca italiana nel 1999, o da alcune condizioni patologiche: alterazioni a livello della produzione di spermatozoi, lesioni delle vie seminali o incapacità a deporre il seme in vagina. Queste condizioni possono essere dovute a malformazioni congenite, processi infiammatori o tossici, traumatici, neoplastici. L'accertamento delle cause di s. maschile, oltre che sull'anamnesi e sull'esame clinico, è basato soprattutto sull'esame dello sperma, sulla biopsia testicolare e sui dosaggi ormonali. Si ritiene che nel 35-40% dei casi l'uomo sia responsabile della s. della coppia.

Terapia

La terapia della s. può essere medica (uso delle gonadotropine) o chirurgica (plastica tubarica)secondo il tipo di patologia riscontrata come causale.

L'alcol pregiudica la qualità dello sperma

L'alcol pregiudica la qualità dello spermaL'abuso di alcol e droghe inoltre non fa crescere i testicoli

Il consumo di 5 unità settimanali di alcol ha l'effetto di pregiudicare la qualità dello sperma nei ragazzi. A dirlo è uno studio della University of Southern Denmark di Odense firmato da Tina Kold Jensen, che spiega: “più [...]

Infertilità maschile, ci pensa la microchirurgia

Infertilità maschile, ci pensa la microchirurgia Una possibilità che riaccende le speranze di diventare padre

La microchirurgia riaccende una concreta speranza di diventare padri anche nei casi più difficili e complessi di infertilità maschile. In generale, troppo spesso, in caso di mancata gravidanza, le cause maschili [...]

Il cellulare in tasca rende sterili

Il cellulare in tasca rende steriliFertilità a rischio per i forzati del telefonino

Pensateci due volte prima di riporre nella tasca dei pantaloni il vostro smartphone. Secondo una ricerca dell'Università di Exeter, nel Regno Unito, le onde prodotte dal dispositivo così a stretto contatto con il corpo [...]

La cannabis può causare l'infertilità maschile

La cannabis può causare l'infertilità maschileGli spinelli causano sterilità negli uomini

Farsi le canne può rendere gli uomini sterili. Oltre agli altri numerosi danni alla salute arrecati all'organismo dagli spinelli, si è ora scoperto che l’esposizione alla cannabis, a lungo andare, potrebbe interferire [...]

La sterilità minaccia gli uomini

La sterilità minaccia gli uominiIndice di mortalità più alto per chi ha problemi di fertilità

Oltre al danno, la beffa. Si può riassumere così il senso dello studio pubblicato su Human Reproduction da un team della Stanford University School of Medicine, secondo cui gli uomini che soffrono di problemi di sterilità rischiano [...]

Problemi di fertilità, interpretare lo spermiogramma

Problemi di fertilità, interpretare lo spermiogrammaI parametri da considerare nell'analisi del liquido seminale

L'infertilità maschile colpisce un uomo su 20, contribuisce alla metà di tutti i “rapporti sterili” e contribuisce al 40% dei trattamenti di riproduzione assistita (PMA).
Questa situazione quando presente, si [...]

Gli spermatozoi in 3D combattono la sterilità

Gli spermatozoi in 3D combattono la sterilità

Per la prima volta disponibili informazioni più complete sullo sperma

Per aumentare la probabilità di successo della fecondazione occorre avere informazioni relative alla velocità e alla morfologia degli [...]

Il papillomavirus rende sterili gli uomini

Il papillomavirus rende sterili gli uomini

Il virus infetta anche le cellule del sangue

Il papillomavirus minaccia anche gli uomini, in particolare la loro fertilità. Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell'Azienda [...]

Le carote aumentano la fertilità maschile

Le carote aumentano la fertilità maschile

Contro la sterilità gli ortaggi migliorano la motilità spermatica

Uomini, mangiate più carote! Questo il suggerimento lanciato dai ricercatori dell'Università di Harvard ai maschi che hanno il desiderio di [...]

L'infertilità maschile curata con le alghe

L'infertilità maschile curata con le alghe

Studio italiano mostra le interessanti proprietà di un composto naturale

Diventare genitori non sempre è facile. Fino a poco tempo fa la causa del mancato concepimento era ricercata nella figura femminile. Oggi, [...]

L’infertilità maschile

Come prevenirla e curarla, 50% di responsabilità tra i sessi

Si definisce infertilità la mancanza di concepimento dopo 12 mesi di rapporti liberi non protetti. E’ fondamentale che la frequenza dei rapporti sia adeguata, e cioè di almeno due volte a settimana.

In passato si riteneva che la mancanza di concepimento dipendesse soprattutto dalla donna. Gli studi condotti negli [...]

I grassi mettono ko gli spermatozoi

I grassi mettono ko gli spermatozoi

Fertilità ridotta con un consumo maggiore di grassi saturi

Gli spermatozoi soffrono della presenza di grassi saturi nell’organismo. Lo dice una ricerca danese pubblicata su The American Journal of Clinical [...]

Spermatozoi omogenei e fertilità

Spermatozoi omogenei e fertilità

Differenti lunghezze degli spermatozoi influiscono sulla fertilità

Uno studio della Brown University in Rhode Island e pubblicato nel numero del 28 ottobre della rivista Human Reproduction riporta che l’eiaculazione di [...]

Ecco la proteina che sveglia gli spermatozoi

Scoperta proteina che svolge ruolo fondamentale nel processo fecondativo

Un team di scienziati inglesi ha scoperto una proteina fondamentale per l'attivazione degli spermatozoi. I ricercatori della Scuola di Medicina dell'Università di Cardiff guidati da Tony Lai e Karl Swann hanno analizzato il processo fecondativo umano scoprendo che per raggiungere l'obiettivo gli [...]

Spermatozoi ricavati dalla pelle umana

Rivoluzionaria scoperta contro l’infertilità

Gli scienziati dell’Università di Pittsburgh, negli Usa, sono riusciti a trasformare cellule della pelle in spermatozoi. La tecnica completamente descritta su Cell Reports è stata realizzata utilizzando un cocktail di sostanze chimiche con le quali le cellule epiteliali sono state riprogrammate e indotte a [...]

Cosa ferma gli spermatozoi?

Cosa ferma gli spermatozoi?

Test apre spiragli sui disturbi della riproduzione e l’infertilità.

Dall'Istituto Gulbenkian de Ciencia in Portogallo arriva la notizia della scoperta di un gene la cui mancanza porterebbe all'immobilità delle cellule e, nel [...]

Forum

Partecipa! Domanda ai medici