ECODOPPLER

Come si fa

A cosa serve

Rischi e dolore

Tipo particolare di ecografia che permette di visualizzare il flusso del sangue e di conoscerne la velocità di flusso all'interno del cuore e dei vasi (arterie e vene).

Come si fa

Numerosi sono gli organi esaminabili e altrettanto numerose sono le malattie e le malformazioni diagnosticabili. Conoscere la velocità del sangue nelle vene e vederlo scorrere è importantissimo per tutte le malattie cardiache: a seconda che il sangue scorra più o meno lentamente o a seconda che scorra via liscio o invece abbia qualche intoppo, il cuore funziona più o meno bene. Quindi è un esame molto importante per rilevare problemi circolatori.

.... continua in basso nella pagina con rischi e dolore dell'esame

A cosa serve

L'ecodoppler utilizza gli ultrasuoni ed è grazie a questi che si possono avere le immagini, come succede con i radar. Infatti le onde vengono dirette contro la zona da analizzare e vi rimbalzano, acquistando frequenze diverse da quelle che avevano inizialmente: queste diverse frequenze vengono catturate dall'apparecchio che le ha emesse e tramite un trasduttore le riporta su un monitor sotto forma di immagini. Gli oggetti contro cui si scontrano le onde sono le vene, che sono ferme, e il sangue che è in movimento.

Rischi e dolore

Questo esame non ha conseguenze nè rischi perchè le onde utilizzate hanno una frequenza che è innocua per il corpo umano.

Nel Forum Leggi tutti

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante