Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

L’ipertensione aumenta il rischio di demenza

Tenere a bada i valori pressori riduce i rischi di declino cognitivo

Una metanalisi pubblicata su Jama rivela che, mantenendo i valori pressori sotto controllo, le possibilità di insorgenza della demenza senile si riducono notevolmente. L’adozione di una terapia antipertensiva adeguata si traduce infatti in un abbassamento del rischio pari al 7 per cento.
«Il messaggio di questo studio è semplice: bisogna tenere sotto controllo la pressione. Se è al di sopra della norma, può essere trattata modificando il proprio stile di vita e ricorrendo a farmaci mirati. Abbassare i valori aiuta non solo a ridurre il rischio di ictus e infarto, ma può contribuire anche a prevenire la demenza», osserva Michelle Canavan, coordinatrice della ricerca, geriatra consulente presso il Galway University Hospital, in Irlanda.
Un altro studio pubblicato sul Journal of Alzheimer’s Disease sostiene che l’esercizio fisico possa aiutare le persone a migliorare la memoria in ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | demenza, ipertensione, pressione,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1909 volte